10 km di Tokyo. Ipotesi cambio sede di gara.

Alcuni media stranieri riportano la notizia che gli organizzatori dei Giochi di Tokyo e la FINA stiano valutando l’ipotesi di cambiare la sede di gara della 10 chilometri per via del cambiamento del livello delle maree previsto sull’attuale campo gara di Odaiba Marine Park alla nuova data di svolgimento delle prove, 4 e 5 agosto 2021.

Si legge che il livello dell’acqua potrebbe scendere di un metro complicando ulteriormente il fattore temperatura che rimane il problema principale per la maggior parte degli addetti ai lavori, non solo in termini di performance ma soprattutto di sicurezza per gli atleti, le prove potrebbero essere spostate nella baia di Tokyo con un circuito che prevede sei giri da 1,66 chilometri ciascuno.

Le gare in acque libere pare quindi restino a Tokyo e che la lunghezza del percorso resti invariata, che sono proprio i due fattori sui quali gli addetti ai lavori di gran parte del mondo avevano chiesto un cambiamento agli organizzatori e alla FINA.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Gianfranco Saini: "200 stile libero: ecco perché non sono d'accordo con Thorpe"

Gianfranco Saini: “200 stile liber...

"Tutto il mondo nuota male i 200 stile libero": una sentenza che in bocca ad altri suonerebbe arrogante, ma che ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu