CIO, cento milioni di dollari per lo sport

Il Comitato olimpico internazionale informa di avere già distribuito oltre cento milioni di dollari in finanziamenti a Federazioni sportive internazionali e Comitati olimpici nazionali: per la precisione, 63 milioni alle prime e 37 ai secondi. Il programma prevede ulteriori stanziamenti fino al raggiungimento della cifra di 15o milioni per l’anno corrente.

“Il movimento olimpico affronta una sfida senza precedenti” spiega il presidente Thomas Bach “Per la prima volta il CIO ha posticipato le Olimpiadi e deve aiutare i suoi partner a uscire da questa crisi globale. Questa inedita situazione richiede tutta la nostra solidarietà, creatività, determinazione e flessibilità. Dobbiamo tutti accettare sacrifici e compromessi. Circostanze straordinarie richiedono misure straordinarie”.

Le Federazioni internazionali che hanno beneficiato di contributi sono: International Basketball Federation, International Golf Federation, International Gymnastics Federation, International Hockey Federation, International Judo Federation, International Modern Pentathlon Union, International Swimming Federation (FINA), International Tennis Federation, Union Cycliste Internationale, World Archery, World Athletics, World Rowing, World Rugby, World Sailing, World Taekwondo

Leggi il comunicato [ENG]

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Gianfranco Saini: "200 stile libero: ecco perché non sono d'accordo con Thorpe"

Gianfranco Saini: “200 stile liber...

"Tutto il mondo nuota male i 200 stile libero": una sentenza che in bocca ad altri suonerebbe arrogante, ma che ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu