Thomas Bach pronto per un secondo mandato alla guida del CIO

Il presidente del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) Thomas Bach (66), nel corso della 136a sessione del CIO tenutasi venerdì in videoconferenza, ha dichiarato di essere pronto a candidarsi per un secondo mandato quadriennale, le elezioni si terranno nel 2021.

Il tedesco Bach è succeduto alla presidenza del belga Jacques Rogge nel 2013, è stato campione olimpico nella scherma a Montreal 1976 ma non ha potuto difendere il titolo quattro anni dopo perchè la Germania Ovest si unì al boicottaggio dei Giochi di Mosca 1980. Prima di diventare presidente del CIO, il 66enne tedesco è stato presidente della Confederazione sportiva olimpica tedesca dal 2006 al 2013.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Sharon Van Rouwendaal si racconta in un'intervista

Sharon Van Rouwendaal si racconta in un&...

In un'intervista, Sharon Van Rouwendaal racconta le difficoltà nell'essere "la favorita". Dopo il titolo olimpico nella 10 km, vinto nella ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu