Usa Swimming. Vietati i costumi hi-tech per i minori di 12 anni

Usa Swimming ha ufficializzato il divieto di utilizzo dei costumi hi-tech di ultima generazione agli atleti con meno di 12 anni, la normativa entrerà in vigore a partire dall’1 settembre 2020. I giovanissimi non potranno dunque utilizzare i costumi con stampato il logo FINA perchè considerati costumi tecnologici, pare che alla stesura del regolamento abbiano collaborato alcune aziende leader del settore e che insieme alla federnuoto americana promuoveranno una campagna per spiegare meglio la nuova regola ai genitori dei giovani nuotatori.

I minori di 12 anni potranno utilizzare i costumi di nuova generazione solo se qualificati per una delle seguenti manifestazioni: Junior Nationals, US Open, National Championships e U.S. Olympic Trials.

Coraggiosa presa di posizione da parte di Usa Swimming se si prendono in considerazione le migliaia di giovani nuotatori interessati da questa nuova regola e il conseguente impatto economico per i produttori di costumi da competizione per il nuoto.

Seguono il video con le linee guida ed il link all’articolo con tutti i dettagli e con tanto di FAQ sull’argomento.

 

 

ASCA World Clinic 2024

Orlando (USA)
04-09-24
Sara Curtis: "Sorridere è una buona medicina. Mi fido di Thomas, ma soprattutto lui si fida di me."

Sara Curtis: “Sorridere è una buona medi...

Il sorriso è il suo biglietto da visita. Per Sara Curtis si tratta di una stagione che sta evolvendo in ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative