Regan Smith. Sto solo cercando di seguire il flusso …

La migliore recluta universitaria degli Stati Uniti,  Regan Smith (18), ad inizio estate ha deciso di rinviare il suo trasferimento all’Università di Stanford, l’ateneo dove studiano e nuotano Simone Manuel e Katie Ledecky, perchè la situazione pandemica avrebbe sensibilmente influenzato la qualità dell’offerta formativa universitaria, il suo benessere e compromesso la preparazione olimpica in vista dei Giochi di Tokyo. La Smith continuerà a nuotare con i compagni di squadra del club Riptide Swim Team nella Apple Valley alla corte di coach Mike Paratto (allenatore dell’anno USA).

Lontana da Stanford e lontana da Tokyo la stagione competitiva della Smith dovrebbe iniziare con la partecipazione alla seconda prova del circuito TYR Pro Series in programma dal 5 all’8 novembre a Richmond in Virginia, nel frattempo la giovane campionessa del mondo oltre ad allenarsi seguirà da remoto due corsi di formazione on line del Normandale Community College, di seguito alcune sue dichiarazioni rilasciate al quotidiano Star Tribune.

… “Sembrava una situazione piuttosto stressante in cui mettermi volontariamente … C’erano meno variabili se fossi rimasta a casa e sentivo che alla fine sarebbe stato meglio per il mio allenamento e per il mio benessere. Sto solo cercando di seguire il flusso … Sarebbe facile arrabbiarsi, ma molte persone sono nella mia stessa situazione. Quel che sarà sarà, con così tanta incertezza può essere difficile, quello che posso fare è continuare a lavorare.”

La medesima scelta di posticipare il trasferimento a Stanford è stata presa anche dal giovane fuoriclasse russo Andrei Mikanov (2002), per il momento si allenerà in Russia con Sergei Chepik e seguirà le attività universitarie on line dalla Russia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Filippo Magnini è diventato papà.

Filippo Magnini è diventato papà.

Con un messaggio di una dolcezza incredibile e di una gioia esplosiva Filippo Magnini ha annunciato l'arrivo della piccola Mia ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu