Australiani. In forse la loro partecipazione al circuito ISL

Pare che a causa delle restrizioni imposte dal protocollo anticovid del governo australiano sui viaggi internazionali , i nuotatori Aussies non possano prendere parte alla seconda stagione del circuito ISL in programma fra il mese di Ottobre e di Novembre a Budapest, fra loro anche il campione olimpico Kyle Chalmers che però aveva fatto sapere ieri che non avrebbe partecipato per via di un infortunio.

Per il momento nessuna comunicazione da parte di Swimming Australia.

Seguiranno aggiornamenti.

 

Matteo Rivolta: "È una scelta coraggiosa, dolorosa ma necessaria, nel rispetto mio e di chi con me ha lavorato, sofferto, sognato."

Matteo Rivolta: “È una scelta coraggiosa...

Essere atleta è sicuramente difficile: l'allenamento, la prestazione, accettare la sconfitta e in caso di vittoria il peso di doversi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative