Giovanni Malagò: “Vaccini agli atleti? Decida la politica”

Oggi all’assemblea elettiva della Federazione italiana di american football (FIDAF), il presidente del CONI Giovanni Malagò è tornato sulla questione della vaccinazione contro il Covid per gli atleti attesi ai Giochi di Tokyo. Nessuna richiesta, semplicemente, ha dichiarato all’agenzia

è giusto che la politica si assuma la responsabilità nei confronti degli atleti che difendono la bandiera dell’Italia alle Olimpiadi. Molti di loro saranno impegnati anche in gare di qualificazione e tappe di avvicinamento, ma non chiediamo niente, poniamo la questione e la valutasse la politica.

Tornando invece alla questione dell’autonomia del CONI, risolta per il momento con un decreto, il numero uno dello sport italiano non si sbilancia sulle possibili ripercussioni dell’attuale crisi di governo.

Siamo tutti quanti rispettosi, attenti, curiosi e interessati all’evolversi delle consultazioni e della nascita del nuovo governo. Non voglio aggiungere altro perché qualsiasi altra parola potrebbe essere strumentalizzata. Abbiamo davanti quattro anni importanti, sicuramente non facili ma c’è grande voglia di ribadire l’attaccamento a questo mondo, agli organismi sportivi, alle discipline, alle Federazioni, al CONI, e di questo non posso che essere orgoglioso

Leggi la notizia su Italpress

Condividi su facebook
Condividi su twitter
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Gianfranco Saini: "200 stile libero: ecco perché non sono d'accordo con Thorpe"

Gianfranco Saini: “200 stile liber...

"Tutto il mondo nuota male i 200 stile libero": una sentenza che in bocca ad altri suonerebbe arrogante, ma che ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu