Vaccini agli atleti, anche il Canada vuole “saltare la fila”

Il presidente del Comitato olimpico canadese (COC) David Shoemaker chiede alle autorità di dare priorità alla vaccinazione degli atleti qualificati per le Olimpiadi di Tokyo.

In un’intervista a CBC/Radio Canada Shoemaker ha detto di “avere manifestato al nostro governo il desiderio di avere la nostra intera squadra olimpica vaccinata prima della partenza per Tokyo. Ci è stato risposto che si tratta di una richiesta legittima”

Atteggiamento diametralmente opposto rispetto al CONI che per bocca del presidente Giovanni Malagò ha dichiarato di non chiedere preferenze e lanciando la palla alla politica: “decidano loro”.

Leggi l’intervista originale [ENG]

Ph. ©Jared Vandermeer @Pexels

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Sharon Van Rouwendaal si racconta in un'intervista

Sharon Van Rouwendaal si racconta in un&...

In un'intervista, Sharon Van Rouwendaal racconta le difficoltà nell'essere "la favorita". Dopo il titolo olimpico nella 10 km, vinto nella ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu