In arrivo il nuovo DPCM, confermate le anticipazioni: piscine ancora chiuse fino al 6 aprile

Nessuna novità rispetto alle anticipazioni dei giorni scorsi: il divieto di spostamento tra le Regioni sarà probabilmente esteso fino al 6 aprile. Come sempre è consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione così come gli spostamenti motivati da esigenze lavorative, ragioni di salute o situazioni di necessità. Ricordiamo che fra gli spostamenti motivati rientrano anche quelli per l’allenamento degli atleti di interesse nazionale.

Ancora lontana la possibilità di andare in palestra o in piscina per gli amatori. Vietati gli sport di contatto e di squadra. Consentita invece l’attività motoria individuale all’aperto come la camminata, la bici e la corsa. Al momento il Comitato tecnico scientifico visto l’andamento dei contagi non ritiene opportuno allentare le restrizioni in questo settore. Se le cose dovessero migliorare si ipotizza l’autorizzazione a lezioni individuali o su prenotazione.

Faranno eccezione le regioni che, insieme alla Sardegna, dovessero passare in “zona bianca”: ipotesi che, con la curva dei contagi che ha ripreso a correre praticamente ovunque, sembra sempre più improbabile

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
I 100 stile libero in Italia e atleti che brillano. Il parere di alcuni protagonisti della specialità.

I 100 stile libero in Italia e atleti ch...

La velocità maschile in Italia sta brillando sempre di più. I recenti Campionati Assoluti Primaverili sono stati una conferma. Riscontri ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu