Lutto nel nuoto paralimpico: muore a 63 anni Curtis Lovejoy

Curtis Lovejoy, due volte medaglia d’oro alle Paralimpiadi di Sidney 2000 (50 e 100 stile libero S2), è morto a 63 anni a causa di un tumore del sangue. Lo ha reso noto la famiglia del nuotatore, che si era cimentato con successo anche nella scherma, con un breve comunicato stampa.

 

Ph. ©TeamUSA

image_pdfScarica contenuto in pdf
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

Campionati Europei

BUDAPEST
10-05-21

XXXII Giochi Olimpici

TOKYO
23-07-21
Davide Pontarin: "Società agonizzanti, aiuti inesistenti, ma non molliamo. Torno a bordo vasca per tutelare gli atleti"

Davide Pontarin: “Società agonizza...

La pandemia ha colpito duramente il mondo del nuoto, a livello sia agonistico sia gestionale. Le risorse sono sempre più ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu