Covid, non cambia nulla. Di riapertura delle piscine si riparla a maggio

L’Italia rimane arancione e rossa fino al 30 aprile, ma le scuole rimangono aperte. È questa l’indicazione della “cabina di regia” che sarà adesso discussa con i presidenti delle Regioni. Al momento il governo non sembra intenzionato ad accogliere le richieste dei governatori e dei ministri del centrodestranella pianificazione delle misure per contenere i contagi da Covid 19 dopo le festività pasquali.

Nel corso dell’odierna conferenza stampa organizzata per fare il punto sulle ultime misure anti-Covid e per accompagnare il provvedimento che, sulla base delle indicazioni della cabina di regia, ha determinato i nuovi colori assegnati alle regioni, il Presidente del consiglio Mario Draghi  e il Ministro della salute Roberto Speranza hanno chiarito che gli unici allentamenti saranno riservati alla riapertura delle aule, per la “importante funzione sociale” rivestita dalla scuola.

Funzione sociale che non è evidentemente riconosciuta all’attività sportiva, con piscine e palestre che continueranno così a rimanere chiuse almeno fino a maggio.

Da lunedì il Lazio raggiungerà in zona arancione la provincia autonoma di Bolzano, Liguria, Umbria, Abruzzo, Molise, Sardegna, Basilicata, e Sicilia; rimangono rosse; passano in zona rossa Calabria Toscana e Valle d’Aosta, raggiungendo provincia autonoma di Trento, Lombardia, Piemonte, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Marche, Puglia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

4° Meeting Happy Christmas

Poggibonsi
23-12-21

IX Trofeo dell’Epifania

Cortona/Poggibonsi
04-01-22
Ilaria Cusinato e Matteo Giunta: una nuova guida per l'atleta veneta

Ilaria Cusinato e Matteo Giunta: una nuo...

Cambio di guida per l'atleta veneta. Ilaria Cusinato avrà un nuovo allenatore, e non un tecnico qualsiasi: Matteo Giunta. L'azzurra, ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu