La Bielorussia sfida il CIO: presentate le divise per Tokyo

Il Comitato olimpico della Bielorussia (NORCB) sfida il Comitato olimpico internazionale (CIO), presentando le divise ufficiali della squadra nazionale per le Olimpiadi di Tokyo, nonostante l’esclusione comminata dal CIO per le ripetute violazioni dell’autonomia sportiva in corso nel paese.

Lo scorso 9 marzo il CIO ha sospeso la Bielorussia da tutte le competizioni internazionali, a cominciare ovviamente dai Giochi di Tokyo dopo che il presidente Alexander Lukashenko ha imposto il figlio Viktor al vertice del NORCB e ha pesantemente discriminato, e in alcuni casi anche arrestato e torturato, gli atleti che hanno preso parte alle dimostrazioni contro quello che si è ormai configurato come un vero e proprio regime.

Leggi la notizia su Inside the games [ENG]

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
"La squadra sta bene, siamo fiduciosi. Osservati speciali Titmus e Kamminga": intervista esclusiva a Cesare Butini

“La squadra sta bene, siamo fiduci...

Mentre si conclude la prima settimana del collegiale preolimpico della Nazionale italiana presso il campus dell'Università di Waseda a Tokorozawa, ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu