Olimpiadi 2032, ci prova la Corea (unita)

Nonostante il CIO abbia già espresso una preferenza di massima per la candidatura di Brisbane in Australia, la Corea ha presentato la propria disponibilità ad ospitare i Giochi olimpici del 2032, con una storica candidatura congiunta fra Nord e Sud.

La proposta era stata avanzata informalmente al presidente del Comitato olimpico internazionale (CIO) Thomas Bach nel settembre 2019, poi il raffreddamento dei rapporti fra le due Coree aveva portato all’accantonamento del progetto, ma il governo di Seoul ha chiesto di riprendere i colloqui in merito.

Nonostante Bach abbia ribadito che le tradizionali procedure di selezione creano “troppi scontenti”, la gestione della candidatura di Brisbane ha comunque suscitato numerose proteste da parte degli aspiranti paesi olimpici tra i quali Qatar, Germania, Indonesia e, appunto, le due Coree.

Leggi la notizia su Yonhap [ENG]

Ph. ©Pixabay

 

image_pdfScarica contenuto in pdf
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

Campionati Europei

BUDAPEST
10-05-21

XXXII Giochi Olimpici

TOKYO
23-07-21
Davide Pontarin: "Società agonizzanti, aiuti inesistenti, ma non molliamo. Torno a bordo vasca per tutelare gli atleti"

Davide Pontarin: “Società agonizza...

La pandemia ha colpito duramente il mondo del nuoto, a livello sia agonistico sia gestionale. Le risorse sono sempre più ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu