USA: stiamo valutando il boicottaggio di Pechino 2022

Il portavoce del Dipartimento di stato Edward “Ned” Price afferma che gli USA stanno valutando di boicottare le Olimpiadi invernali di Pechino 2022 a causa delle ripetute violazioni dei diritti umani perpetrate dal governo cinese. Price sottolinea che “un approccio coordinato non sarebbe solo nel nostro interesse ma anche nell’interesse dei nostri alleati e partner”, fra i quali anche l’Italia.

Una posizione molto forte che non mancherà di impattare sulla politica sportiva nel breve e medio termine, con possibili ripercussioni anche sullo svolgimento delle ormai imminenti Olimpiadi di Tokyo.

Leggi la notizia su ANSA

Ph. ©Unsplash

image_pdfScarica contenuto in pdf
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

Campionati Europei

BUDAPEST
10-05-21

XXXII Giochi Olimpici

TOKYO
23-07-21
Davide Pontarin: "Società agonizzanti, aiuti inesistenti, ma non molliamo. Torno a bordo vasca per tutelare gli atleti"

Davide Pontarin: “Società agonizza...

La pandemia ha colpito duramente il mondo del nuoto, a livello sia agonistico sia gestionale. Le risorse sono sempre più ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu