Crisi DSV. Lettera aperta dei tecnici della nazionale con il supporto di Franziska van Almsick, Britta Steffen, Paul Biedermann e Sarah Köhler

In una lettera aperta indirizzata alla federnuoto tedesca (DSV) ed in particolare al neo Presidente Marco Troll, un nutrito gruppo di allenatori di vertice del nuoto tedesco e delle stessa nazionale, con il sul supporto di alcuni dirigenti e di diversi big del nuoto di oggi e di ieri; Franziska van Almsick, Britta Steffen, Paul Biedermann e Sarah Köhler (rappresentante degli atleti), criticano aspramente e senza tanti giri di parole l’attuale gestione della DSV e chiedono risposte dettagliate in merito a dodici domande specifiche per la tutela del nuoto agonistico in Germania, fra queste chiedono chiarimenti sulla situazione finanziaria della DSV e sulla figura vacante del direttore sportivo che a tre mesi dai Giochi non risulta ancora esserci e per il quale, sollevato dall’incarico Thomas Kurschilgen,  si suggerisce il nome di un’altro grande rappresentante della disciplina, Michael Gross , l ‘”Albatros“, campione olimpico a Los Angeles nel 1984 e Seoul nel 1988, l’ex campione 56enne si è reso disponibile.

La lettera integrale è disponibile sul sito dei colleghi di SwimsportNews.de

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Pio D'Emilia: non so se da un punto di vista sportivo questa edizione dei Giochi sarà memorabile, ma da un punto di vista sociale sarà ricordato come un evento davvero importante!

Pio D’Emilia: non so se da un punt...

Lo avevamo contattato prima dei Giochi, quando l'incertezza sembrava regnare su tutto, quando la popolazione giapponese manifestava il proprio timore ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu