Citius, altius, fortius… Communis? Il CIO vuole aggiornare il motto olimpico

Il Consiglio direttivo del Comitato olimpico internazionale (CIO) ha discusso, fra i vari argomenti, una proposta del presidente Thomas Bach per modificare il motto olimpico, aggiungendo la parola “together” (insieme) separata da un trattino dopo il classico “faster, higher, stronger” (più veloce, più in alto, più forte”.

Il risultato nelle principali lingue, a cominciare da quella originariamente scelta dal fondatore dei Giochi moderni Pierre de Coubertin, sarebbe quindi:

  • Latino: “citius, altius, fortius – communis“
  • Inglese: “faster, higher, stronger – together”
  • Francese: “plus vite, plus haut, plus fort – ensemble“
  • Tedesco: “schneller, höher, stärker – gemeinsam“.

La proposta di cambiamento sarà discussa nella prossima Sessione del CIO a Tokyo, fra tre mesi.

Leggi il comunicato ufficiale

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Pio D'Emilia: non so se da un punto di vista sportivo questa edizione dei Giochi sarà memorabile, ma da un punto di vista sociale sarà ricordato come un evento davvero importante!

Pio D’Emilia: non so se da un punt...

Lo avevamo contattato prima dei Giochi, quando l'incertezza sembrava regnare su tutto, quando la popolazione giapponese manifestava il proprio timore ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu