Citius, altius, fortius… Communis? Il CIO vuole aggiornare il motto olimpico

Il Consiglio direttivo del Comitato olimpico internazionale (CIO) ha discusso, fra i vari argomenti, una proposta del presidente Thomas Bach per modificare il motto olimpico, aggiungendo la parola “together” (insieme) separata da un trattino dopo il classico “faster, higher, stronger” (più veloce, più in alto, più forte”.

Il risultato nelle principali lingue, a cominciare da quella originariamente scelta dal fondatore dei Giochi moderni Pierre de Coubertin, sarebbe quindi:

  • Latino: “citius, altius, fortius – communis“
  • Inglese: “faster, higher, stronger – together”
  • Francese: “plus vite, plus haut, plus fort – ensemble“
  • Tedesco: “schneller, höher, stärker – gemeinsam“.

La proposta di cambiamento sarà discussa nella prossima Sessione del CIO a Tokyo, fra tre mesi.

Leggi il comunicato ufficiale

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
I 100 stile libero in Italia e atleti che brillano. Il parere di alcuni protagonisti della specialità.

I 100 stile libero in Italia e atleti ch...

La velocità maschile in Italia sta brillando sempre di più. I recenti Campionati Assoluti Primaverili sono stati una conferma. Riscontri ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu