Amel Melih, RN Algeria e tempo limite per Tokyo

Nel corso del Meeting di Lione in vasca lunga Amel Melih (nella foto, tratta dal suo profilo Instagram) ha migliorato il proprio record di Algeria dei 100 stile libero, diventando la prima nuotatrice del paese africano a scendere sotto i 57 secondi nella specialità. 56.91 il responso cronometrico, che migliora il suo prececdente limite stabilito nel corso dei Giochi Africani 2019.

Melih ha inoltre eguagliato il proprio primato nazionale nei 50 stile libero (25.74) stabilito lo scorso marzo al Meeting di Marsiglia e diventa così la quarta nuotatrice algerina qualificata per le Olimpiadi di Tokyo dopo  Oussama Sahnoune (50 e 100 stile libero), Jaouad Syoud (200 misti, 100 e 200 farfalla) e Abdellah Ardjoune 100 et 200 dorso).

RISULTATI COMPLETI

Leggi la notizia su Beur FM [FRA]

image_pdfScarica contenuto in pdf
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Cesare Butini: "Un Europeo particolare, a Budapest per fare bene"

Cesare Butini: “Un Europeo partico...

Mentre sul lago Lupa hanno preso il via i Campionati europei di nuoto in acque libere, incontriamo il Direttore tecnico ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu