Bozza decreto sostegni bis, confermato il bonus sportivi: da 540 a 1600 euro

È all’esame del governo la bozza aggiornata del Decreto sostegni bis, il nuovo pacchetto di risorse da stanziare per sostenere le aziende e i lavoratori autonomi che a seguito della pandemia hanno visto compromessa la propria attività economica.

È confermata un’indennità Covid anche per i collaboratori sportivi, grazie all’erogazione di oltre 150 milioni di euro a favore della società Sport e Salute SPA. L’ammontare del bonus – salve eventuali e ancora possibili modifiche alla bozza di decreto – ammonta a:

  1. 1.600 euro per i soggetti che, nell’anno di imposta 2019, hanno percepito compensi relativi ad attività sportiva in misura superiore ai 10mila euro annui
  2. 1.070 euro per i soggetti che, nell’anno di imposta 2019, hanno percepito compensi relativi ad attività sportiva in misura compresa tra 4mila e 10mila euro annui
  3. 540 euro per i soggetti che, nell’anno di imposta 2019, hanno percepito compensi relativi ad attività sportiva in misura inferiore ad 4mila euro annui

Il bonus sarà erogato automaticamente da Sport e Salute a chi ha già percepito i precedenti pacchetti di aiuti, salva la perdita dei requisiti.

Leggi la bozza integrale

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Kyle Chalmers: "... voglio far parte delle più grandi gare della storia"

Kyle Chalmers: “… voglio far...

Il campione olimpico di Rio 2016, Kyle Chalmers (22), si dice pronto per i Giochi di Tokyo, oggi ha nuotato ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu