Marco Pedoja: “Per noi un Europeo dolceamaro”

Non cede ai facili entusiasmi Marco Pedoja. L’allenatore di Nicolò Martinenghi Alessandro Pinzuti si gode la medaglia senza rinunciare a un’analisi puntuale della prova dei suoi atleti.

Peccato per Alessandro, ha perso 6 decimi nei primi 15 metri per un problema tecnico di bracciata, poi è stato bravo a recuperarne 2 nella seconda parte della vasca, quindi è stato comunque bravo.

Nicolò ha tenuto un’ampiezza di bracciata inferiore rispetto a quella di ieri, quindi una maggiore frequenza e una minore efficacia: lui stesso ha confermato che non gli sembrava di “prendere” l’acqua. Ha questa grande generosità che lo porta a voler dare il cento per cento anche a scapito della lucidità, allora forse meglio dare il novantacinque ma non dissipare energie.

Nel complesso, in attesa della staffetta posso dire che torniamo a casa da questi Europei con un gusto dolceamaro ma con buone indicazioni per il futuro.

RECAP COMPLETO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Jacco Verhaeren: "I giovani di oggi vogliono divertirsi ... è importante interessarli"

Jacco Verhaeren: “I giovani di ogg...

Il nuovo direttore tecnico delle squadre francesi Jacco Verhaeren, tecnico olandese in carica dal settembre scorso, già CT della nazionale ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu