Sun Yang, nuovo processo svolto. Entro giugno il verdetto.

Dopo due giorni di udienza in videoconferenza davanti alla Corte arbitrale dello sport (CAS), si è concluso il nuovo processo a  Sun Yang (29), il giudizio è atteso entro la fine del mese di giugno, giusto in tempo per una sua eventuale ammissione ai Giochi Olimpici di Tokyo per i quali il nuotatore cinese è qualificato d’ufficio secondo i criteri di selezione stabiliti dalla federnuoto cinese che pre-qualifica alle Olimpiadi tutti i vincitori di un titolo mondiale, il campione olimpico dei 200 stile libero ha vinto 200 e 400 stile libero nel corso dei mondiali di Gwangju nel 2019, non trapela invece nulla in merito al suo attuale stato di forma che ovviamente non potrà essere improvvisato in poche settimane.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu