AUS Trials D1. 100 farfalla: Emma McKeon 55.93 (AR). 400 Stile libero: Eliah Winnington 3.42.65, primo crono al mondo, Mark Horton fuori dai Giochi. (Video)

Conclusa presso il SA Aquatic & Leisure Centre di Adelaide la prima giornata di gare dei Trials australiani, evento clou del quinquennio olimpico. Segue la sintesi di quanto accaduto oggi, finali odierne disponibili su AMAZON PRIME VIDEO. 

Sintesi prima giornata.

DAY 1 – RISULTATI

400 MX U –  Doppio pass olimpico. Assegnati due pass olimpici nei 400 misti con l’Australia che torna competitiva in questa specialità grazie al ventenne  Brendon Smith che vince la finale con il nuovo record nazionale (4:10.04), crono che gli vale la quarta prestazione mondiale stagionale, insieme a lui sull’aereo per Tokyo salirà  Lee Se-Bom  (4:14.16).

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Swimming Australia (@swimmingaustralia)

400 MX U

  • 1) Brendon Smith 4:10.04 AR PASS OLIMPICO
  • 2) Se-Bom Lee 4:14.16 PASS OLIMPICO
  • 3) Kieren Pollard 4:15.68

100 RA U – Nessun specialista a TokyoDue atleti sotto il minuto dei 100 rana ma nessun sotto il limite richiesto per la qualificazione olimpica (59.21).

100 RA U

  • 1) Zac Stubblety-Cook 59.69
  • 2) Daniel Cave 59.99
  • 3) Jake Packard 1:00.12

100 FA D – Senza avversariL’esperta sprinter Emma McKeon (26) vince e convince nei 100 farfalla fermando le piastre a 55.93 (25.96-29.97), secondo crono mondiale della stagione, pass per Tokyo, quarto tempo di ogni epoca, primato nazionale e continentale. La seconda classificata Brianna Throssell ha mancato la qualificazione olimpica per 1 solo centesimo di secondo, 57.11 contro il richiesto 57.10, sul terzo gradino del podio Alexandria Perkins (58.61). 

Emma McKeon: “È bello qualificarsi nel primo evento e stare tranquilli per tutto il resto della settimana. Sono stata più veloce di quanto stavo nuotando negli ultimi quattro anni, mi sentivo come se mi fosse dovuto qualcosa di buono. Ho lavorato molto con il mio allenatore e ho molta fiducia in lui, quando mi dice che mi merito qualcosa di importante la fiducia in me stessa aumenta”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Swimming Australia (@swimmingaustralia)

100 FA D 

  • 1) Emma McKeon 55.93 AR PASS OLIMPICO
  • 2) Brianna Throssell  57.11
  • 3) Alexandra Perkins. 58.61

400 SL U –  Mark Horton fuori dai GiochiLotta serratissima per l’assegnazione dei due pass olimpici dei 400 stile libero, resta escluso il campione olimpico in carica Mark Horton, terzo con 3.43.92, vince il 21enne Eliah Winnington davanti a Jac MC Loughlin, rispettivamente 3.42.65 (1.50.36) e 3.43.27, i due fuoriclasse australiani confermano la loro leadership nelle graduatorie mondiali stagionali della specialità. Nella medesima prova segnaliamo la prestazione del 17enne Samuel Short che chiude in quinta posizione con 3.46.33.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Swimming Australia (@swimmingaustralia)

400 SL U

  • 1) Eliah Winnington 3:42.65 PASS OLIMPICO
  • 2) Jack MCLoughlin 3.43.27 PASS OLIMPICO
  • 3) Mack Horton 3:43.92
    • 5) Samuel Short (17) 3:46.33.

La gestione di gara di Eliah Winnington

    • 0:25.39
    • 0:53.49 (28.10)
    • 1:21.70 (28.21)
    • 1:50.36 (28.66)
    • 2:18.71 (28.35)
    • 2:47.42 (28.71)
    • 3:15.31 (27.89)
    • 3:42.65 (27.34)

400 MX D – Nessuna Stephane Rice all’orrizzonte. Australia senza mistista sui 400 metri ai Giochi di Tokyo, nessun atleta ha nuotato il tempo limite richiesto (4.38.53) che coincide con l’ottavo tempo del mondiale di Gwangju del 2019, la buona notizia è che a vincere la finale è la talentuosa 17enne Jenna Forrester (4.39.93) che però non potrà consolarsi con il mondiale juniores perchè posticipato alla prossima stagione.

400 MX D

  • 1) Jenn Forrester (17) 4:39.93
  • 2) Meg Bailey 4:40.18
  • 3) Emilie Muir 4:44.82

I MIGLIORI  DELLE BATTERIE

  • 100 FA D – MCKEON EMMA 56.82
  • 400 MX U – SMITH BRENDON 4:17.83
  • 100 RA U – ZAC STUBBLETY-COOK 1.00.05
  • 400 SL U – WINNINGTON ELIAH 3.45.07
  • 400 MX D -MUIR EMILIE 4:45.69

PASS OLIMPICI

  • 400 SL U – 1) Eliah Winnington 3:42.65
  • 400 SL U – 2) Jack MCLoughlin 3.43.27
  • 100 FA D – 1) Emma McKeon 55.93 AR
  • 400 MX U – 1) Brendon Smith 4:10.04 AR
  • 400 MX U – 2) Se-Bom Lee 4:14.16

 

Per l’occasione sono in gara tutti i BIG del nuoto australiano e molti giovani talenti australiani. Amazon Prime Video trasmetterà in diretta il grande evento in 240 paesi senza costi aggiuntivi per i membri Prime, per chi non lo fosse è possibile effettuare la registrazione per ottenere la prova gratuita di 30 giorni.

PROGRAMMA

 

RIFERIMENTI TRIALS AUSTRALIA

 

 

 

 

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Cesare Butini: "Un'Olimpiade anomala ma entusiasmante. Parigi è già dietro l'angolo". INTERVISTA ESCLUSIVA

Cesare Butini: “Un’Olimpiade...

Buongiorno Cesare, innanzi tutto: qual è il tuo bilancio di questa Olimpiade azzurra? Il bilancio è naturalmente molto positivo. Al ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu