Sun Yang fuori dai Giochi

Il tre volte campione olimpico Sun Yang (29) non sarà al via ai Giochi di Tokyo, questa in estrema sintesi la decisione della Corte Arbitrale dello Sport di Losanna al termine del nuovo processo “World Antidoping Agency (WADA) vs. Sun Yang & Fédération Internationale de Natation (FINA)”, l’atleta è stato squalificato per quattro anni e tre mesi, dimezzata la precedente squalifica ma confermata la colpevolezza, potrà tornare alle competizioni nel giugno del 2024 in tempo per i Giochi di Parigi quando di anni ne avrà 33 anni, visti gli “Highlander” di questi giorni, Brent Hayden (37), Oussama Mellouli (37) e Laszlo Cseh (35) tutto è possibile.

Nel febbraio 2020 Sun era stato squalificato per otto anni per avere distrutto un campione del suo sangue prelevato durante un controverso test a sorpresa. La condanna era stata poi annullata in quanto gli avvocati di Sun avevano dimostrato un pregiudizio di uno dei membri del collegio giudicante, l’italiano Franco Frattini. Da qui l’annullamento della squalifica ed il nuovo processo.

La sentenza di Losanna cambia le sorti olimpiche anche del nuotatore Ji Xinjie che nel corso della 14esima edizione dei Campionati Nazionali cinesi, andati in scena nel mese di maggio a Shandong, aveva nuotato il tempo limite per la qualificazione olimpica nei 200 stile libero (1.46.75), ma come atleta secondo classificato risultava temporaneamente escluso perchè uno dei due posti disponibili  spettava di diritto a Sun Yang, pre-qualificato per il titolo mondiale di specialità vinto a Gwangju.

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

4° Meeting Happy Christmas

Poggibonsi
23-12-21

IX Trofeo dell’Epifania

Cortona/Poggibonsi
04-01-22
Intervista esclusiva - Feemke Heemskerk: "È il momento di cominciare una nuova vita" [ITA/ENG]

Intervista esclusiva – Feemke Heem...

Una carriera iniziata con il botto la sua, con l’oro Olimpico a Pechino 2008, nella gara in cui l’Olanda da ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu