Uzbekistan Open, la FINA annulla i risultati

Secondo fonti indiane la FINA ha deciso di annullare gli Uzbekistan Open dello scorso marzo.

Sarebbero quindi emersi i riscontri alle accuse del nuotatore indiano Likith Prema (nella foto), che aveva accusato gli organizzatori di avere alterato i risultati per favorire il conseguimento dei tempi limite da parte di alcuni nuotatori dell’ex repubblica sovietica e non solo.

Il segretario della Federazione indiana di nuorto Monal Ckokshi conferma che, dopo avere rimosso i tempi dal proprio database, FINA, che non ha sinora rilasciato commenti, ha disposto l’annullamento del meeting.

Leggi la notizia su Swimming World Magazine [ENG]

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Riccardo Vernole

FINP in collegiale a Lignano Sabbiadoro....

A margine del collegiale della squadra nazionale incontriamo il presidente FINP Roberto Valori e il direttore tecnico Riccardo Vernole per una piacevole chiacchierata ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu