Alberani a Tokyo con la nazionale di El Salvador

Gianluca Alberani sarà alle Olimpiadi di Tokyo, guida della squadra di nuoto di El Salvador. La nazionale centro-americana porterà due atleti ai Giochi. Per il tecnico emiliano si tratta di una conferma, dopo l’esperienza di Rio 2016.

Gianluca Alberani, collaboratore di Nuoto•com per la rubrica Un italiano in America. Si è trasferito in USA nel 2009 e nel 2013 ha fondato Azura Florida Acquatics di Fort Lauderdale, di cui è head coach. Il club, ormai solido e vincente, ha portato alla qualificazione olimpica ben dodici atleti di dieci nazionalità differenti: Antigua, Perù, Honduras, Haiti, Isole Marshall, Senegal,  Guyana, Kuwait e, appunto, El Salvador.

Gli atleti di Azura a Tokyo:

  • Marcelo Acosta – El Salvador 🇸🇻 – 800-1500 stile libero
  • Steven Aimable (Senegal) 🇸🇳 – 100 delfino
  • Julimar Avila (Honduras) 🇭🇳 – 200 delfino
  • Andrew Fowler (Guyana) 🇬🇾 – 100 stile
  • Nicole Frank (Uruguay) 🇺🇾 – 200 misti
  • Colleen Furgeson (Marshall Islands) 🇲🇭 – 100 stile
  • Celina Marquez (El Salvador) 🇸🇻 – 100-200 dorso
  • Stefano Mitchell (Antigua & Barbuda) 🇦🇬 – 100 stile
  • Abbas Qali (Kuwait) 🇰🇼 – 100 delfino
  • Samantha Roberts (Antigua & Barbuda) 🇦🇬 – 50 stile
  • Joaquin Vargas (Peru) 🇵🇪 – 200-400 stile
  • Davidson Vincent (Haiti) 🇭🇹 – 100 delfino
La squadra Azura Florida Acquatics, tra cui i dodici atleti in partenza per Tokyo

 

Il commento di Gianluca Alberani alla vigilia della sua partenza per Tokyo:

Con orgoglio ma allo stesso tempo umiltà, sono felice che Azura Aquatics sia ormai diventata daun paio d’anni uno dei centri internazionali indipendenti riconosciuti dalla Fina per il programma di sviluppo [Fina development program]

Il programma ha come obiettivo quello di offrire opportunità sportive e di vita a ragazzi e ragazze provenienti da paesi considerati in via di sviluppo a livello natatorio.

Al momento esistono altri centri in Russia Thailandia e Senegal, e da poco è stato trovato accordo con un centro in Sudafrica. Tutti i centri sono in costante contatto per confrontarsi e crescere insieme.

A Tokyo sarò impegnato ogni giorno con i nostri ragazzi, ma sarò sicuramente sempre attento a fare il tifo per i rappresentanti del nostro tricolore.”

 

Foto di copertina © Claudio Zamagni Deepbluemedia [Gianluca Alberani moderatore del clinic con Attila Selmeci ‘La preparazione degli atleti d’èlite’- 4 Gennaio 2020]

 

Articoli correlati

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

4° Meeting Happy Christmas

Poggibonsi
23-12-21

IX Trofeo dell’Epifania

Cortona/Poggibonsi
04-01-22
Ilaria Cusinato e Matteo Giunta: una nuova guida per l'atleta veneta

Ilaria Cusinato e Matteo Giunta: una nuo...

Cambio di guida per l'atleta veneta. Ilaria Cusinato avrà un nuovo allenatore, e non un tecnico qualsiasi: Matteo Giunta. L'azzurra, ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu