“Cultura tossica”, Swim England sospende Alan Bircher

In seguito a un’indagine durata oltre un anno, Swim England ha sospeso Alan Bircher, medaglia d’argento nella 5Km ai Mondiali 2004 ed ex allenatore di Freya Andersson e attualmente coach di Cassie WildHector Pardoe, entrambi convocati per Tokyo.

L’indagine ha riguardato l’instaurazione di una “cultura tossica” presso Ellesmere College da parte di Bircher: bullismo, fat shaming, mancato rispetto delle norme anti Covid tra le mancanze di Bircher e di un altro allenatore del quale non è ancora stato reso noto il nome.

Bircher non figurava tra i tecnici della rappresentativa olimpica inglese, come erroneamente indicato in diversi siti specializzati.

L’istituzione ha diramato il seguente comunicato:

Swim England era fortemente preoccupata delle segnalazioni ricevute dai genitori di alcuni nuotatori e nuotatrici d’élite presso Ellesmere College Titans Swimming Club e ha avviato un’indagine interna in collaborazione con le autorità locali.

L’indagine ha evidenziato problemi relativi al benessere e alla gestione degli atleti, conseguentemente Swim England ha posto in essere tutte le misure necessarie per garantire a tutti i nuotatori e nuotatrici coinvolti un ambiente sano, sicuro e supportivo.

Per ottenere questo risultato è stato necessario modificare completamente la direzione sportiva e le procedure del club. Un dirigente esterno sta fornendo il necessario supporto alla società per garantire la continuità dei vari programmi di preparazione insieme a un tecnico federale.

Continueremo a lavorare con il club fino a che non saranno ripristinate tutte le condizioni di sicurezza e benessere, e i tecnici sospesi non saranno autorizzati a rientrare fino a che tutte le criticità evidenziate non saranno risolte.

Leggi la notizia su The Guardian [ENG]

Ph. ©Ellesmere College

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Cesare Butini: "Un'Olimpiade anomala ma entusiasmante. Parigi è già dietro l'angolo". INTERVISTA ESCLUSIVA

Cesare Butini: “Un’Olimpiade...

Buongiorno Cesare, innanzi tutto: qual è il tuo bilancio di questa Olimpiade azzurra? Il bilancio è naturalmente molto positivo. Al ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu