Se n’è andato Huang Guohui, head coach del Vietnam a Tokyo 2020

Huang Guohui, head coach cinese della nazionale di nuoto del Vietnam, è stato trovato morto in un hotel di Hanoi dove stava trascorrendo la quarantena prevista dopo il rientro dalle Olimpiadi di Tokyo.

La causa della morte non è stata confermata, ma secondo l’agenzia VN Express le autorità locali hanno aperto un fascicolo per suicidio.

La morte risale all’11 agosto, secondo una nota rilasciata dalla Federazione nuoto vietnamita con la quale Huang collaborava dal 2003.

Leggi la notizia su VN Express [ENG]

Ph. ©G.Scala/Deepbluemedia

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu