NCAA. Dai college il 75% del Team Olimpico US di Tokyo.

La National Collegiate Athletic Association (NCAA), l’organizzazione che gestisce lo sport degli studenti-atleti (“student-athlete”) dei college e delle università degli Stati Uniti, ha ufficializzato tramite il proprio sito web che il 75% della squadra nazionale olimpica di Tokyo, circa 600 atleti, era composta da studenti che fanno o hanno fatto parte del loro circuito sportivo, e che il totale arriva a 1.000 se si considerano anche tutti gli studenti stranieri presenti ai XXII Giochi Olimpici, atleti provenienti da 100 paesi in rappresentanza di tutti i Continenti. Dati che sottolineano quanto sia importante il contributo del sistema universitario americano per il successo dello sport di élite nazionale, a tal fine, i college e le università degli Stati Uniti spendono oltre 5 miliardi di dollari l’anno senza usufruire del supporto economico pubblico.

Lo scorso luglio è stata introdotta dal Consiglio direttivo dell’Associazione nazionale della NCAA la norma che consente agli atleti iscritti al college di guadagnare denaro senza perdere il diritto ad essere reclutati nei team universitari, una decisione piuttosto attesa, con centinaia di atleti universitari che chiedevano di beneficiare dell’enorme indotto commerciale generato dalle loro imprese sportive, una rivoluzione interna al sistema sportivo, educativo e culturale degli USA, tuttavia il modello sportivo universitario con contempla tutte le discipline sportive all’interno del circuito NCAA, gli sport principali sono: Football, Baseball, Nuoto, Basket, Rugby, Atletica, Ginnastica e Volley.

Articoli correlati

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Paralimpiadi e inclusione: una riflessione di e con Pio D'Emilia

Paralimpiadi e inclusione: una riflessio...

di Pio D’Emilia e Silvia Scapol Si sono concluse le Paralimpiadi del nuoto: i nostri azzurri sono stati a dir ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu