ISL MATCH 10. Giorno 2. 100 misti: Record italiano per Costanza Cocconcelli (58.45). Gli Aqua Centurions vincono il Match.

Conclusa presso la piscina Scandone di Napoli la seconda e conclusiva giornata del decimo match della International Swimming League 2021 vinta dal team a trazione italiana degli Aqua Centurions guidato da coach Matteo Giunta.

Classifica finale

  1. Aqua Centurions (AQC) – 570
  2. Team Iron (IRO) – 537
  3. Tokyo Frog Kings (TOK) – 397
  4. New York Breakers (NYB) – 272

Highlights azzurri

Nei 100 stile libero vince Alessandro Miressi (46.31) davanti a  Thomas Ceccon (46.62), fra le donne ottava piazza per Silvia Di Pietro (53.62).

Alessia Polieri nuota i 200 farfalla in 2.08.64, sesta, nella medesima prova al maschile quinto posto per Matteo Ciampi (1.54.69).

Nei 100 dorso secondo posto per Matteo Rivolta che nuota il nuovo primato personale (50.29) precedendo al touch Lorenzo Mora (50.58).

Costanza Cocconcelli (IRO) chiude la prova dei 100 misti in seconda posizione ma con un grande riscontro cronometrico che le vale il nuovo primato italiano (58.45), il precedente limite apparteneva alla stessa atleta che nuotò 58.84 lo scorso aprile a Riccione, fra gli uomini doppietta azzurra per Marco Orsi (51.51) e Thomas Ceccon (51.84), settimo Fabio Scozzoli (52.82).

Continua il dominio azzurro della rana femminile anche nei 100 metri. Vince Arianna Castiglioni (1.04.09) davanti a Martina Carraro (1.04.52), nel settore maschile terzo Nicolò Martinenghi (56.99) e quinto Alessandro Pinzuti (57.35).

Nello sprint della farfalla quarto crono per Elena Di Liddo (25.69), terzo con il nuovo primato personale Matteo Rivolta (22.63).

Federica Pellegrini non vince i 200 stile libero (1.53.82) per 51 centesimi di differenziale da Barbora Seemanova (1.53.51), fra gli uomini terzo posto per Matteo Ciampi con il nuovo personal best (1.43.28).

Vittoria degli Aqua Centurions nella staffetta 4×100 mista con Simone Sabbioni (50.68), Nicolò Martinenghi (56.64) e Elena Di Liddo (56.44), nelle altre formazioni in gara Thomas Ceccon nel dorso (51.06), Silvia Di Pietro nella farfalla (57.06), Lorenzo Mora nel dorso (51.06), Costanza Cocconcelli a stile libero (52.98) e Federico Poggio nella rana (58.11).

Nei 400 misti Alessia Polieri è sesta con 4.38.88.

Alessandro Miressi nella skin dei 50 stile libero arriva fino alla finalissima del terzo turno, ha però la peggio nel testa a testa con Thom De Boer, questi i riscontri cronometri del torinese: 21.25, 22.24, 23.49.

GIORNO 2 – 26 SETTEMBRE – RISULTATI

TUTTI I VINCITORI DEL GIORNO 2

  • 100 SL D – KROMOWIDJOJO Ranomi (IRO) 51.99
  • 100 SL U – MIRESSI Alessandro (AQC) 46.31
  • 200 FA D – CHIMROVA Svetlana (NYB) 2.04.65
  • 200 FA U – SETO Daiya (TOK) 1.51.13
  • 100 DO D – PEDA Paulina (NYB) 57.40
  • 100 DO U – GLINTA Robert (IRO) 49.60
  • 100 MX D – TCHORZ Alicja (NUB) 58.43
  • 100 MX U – ORSI Marco (IRO) 51.51
  • 100 RA D – CASTIGLIONI Arianna (AQC) 1.04.09
  • 100 RA U – KAMMINGA Arno (AQC) 56.46
  • 50 FA D – BARRATT Holly (AQC) 25.28
  • 50 FA U – SANTOS Nicholas (IRO) 21.83
  • 200 SL D – SEEMANOVA Barbora (IRO) 1.53.51
  • 200 SL U – LITCHFIELD Joe (NYB) 1.43.04
  • 4×100 MX mixed – Aqua Centurions 3.35.96
  • 400 MX D  – OHASHI Yui (TOK) 4.28.33
  • 400 MX U – SETO Daiya (TOK) 3.58.65
  • SKIN 50 FA D – KROMOWIDJOJO Ranomi (IRO) 25.49 – 26.12 – 26.86
  • SKIN 50 SL U – de BOER Thom (IRO) 21.25 – 21.96 – 22.86

GIORNO 1 – 25 SETTEMBRE – RISULTATI

Classifica per Team (giorno 1)

  1. Aqua Centurions (AQC) – 306.5
  2. Iron (IRO) – 247.5
  3. Tokyo Frog Kings (TOK) – 206
  4. Mew York Breakers (NYB) – 141

TUTTI I VINCITORI DEL GIORNO 1

  • 100 FA D – Di LIDDO Elena (AQC) 56.28
  • 100 FA U – RIVOLTA Matteo (AQC) 49.77
  • 200 DO D – LOYNING Ingeborg (IRO) 2.03.67
  • 200 DO U – TARASEVICH Grigory (TOK) 1.50.79
  • 200 RA D – RENSHAW Molly (NYB) 2.19.77
  • 200 RA U – PERSSON Erik (IRO) 2.02.39
  • 4X100 SL D – Iron 3.30.21
  • 50 SL U – SZABO Szebasztian AQC 21.13
  • 50 SL D – DELOOF Catie (TOK) 24.19
  • 200 MX U – SETO Daiya (TOK) 1.52.59
  • 200 MX D – WOOD Abbie (NYB) 2.05.45
  • 50 RA U – MARTINENGHI Nicolo (AQC) 25.89
  • 50 RA D – CASTIGLIONI Arianna (AQC) 29.09
  • 4X100 SL U – Aqua Centurions 3.06.37
  • 50 DO D – Di LIDDO Elena (AQC) 26.39
  • 50 DO U – BASSETO Guilherme (IRO) 23.32
  • 400 SL D – SEEMANOVA Barbora (IRO) 4.02.09
  • 400 SL U – SMITH Brendon (nyb) 3.39.20
  • 4X100 MX D – Aqua Centurions 3.49.11
  • 4X100 MX U – Aqua Centurions 3.23.51

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE

Il sapore del benessere

Palazzo Broletto - Piazza della Vittoria 15, Pavia
25-10-21
  • CALENDARI E MEETING
Federico Turrini: continuerò a lavorare per l'Esercito e a fare l'allenatore. Mi sento pronto per questa nuova sfida.

Federico Turrini: continuerò a lavorare ...

Federico Turrini ha deciso di lasciare il nuoto, o meglio, di smettere di fare l’atleta. In realtà, per il campione ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu