Abusi: in Australia arrestato l’ex allenatore John Wright

La polizia australiana ha arrestato l’ex allenatore di nuoto John Wright a seguito dell’inchiesta della rete televisiva ABC che aveva portato alla luce le numerose accuse di molestie sessuali ai propri atleti, che sarebbero fra le cause che hanno spinto al suicidio Shane Lewis.

Wright, oggi 78enne, è stato arrestato nell’Australia Occidentale e dovrebbe ora essere estradato nel Queensland, dove negli anni Ottanta si sarebbe consumata la maggior parte dei crimini che gli vengono contestati.

Oltre all’Australia, Wright ha trascorso una parte della sua carriera in Sud Africa, paese nel quale la locale Federazione nuoto ha almeno sette allenatori sotto inchiesta per molestie e abusi su nuotatori e nuotatrici, fra i quali proprio lo stesso Wright.

Ph. ©Kindel Media @Pexels

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

6° Trofeo SIS ROMA

Ostia
01-07-22

Rossini Swim Cup

Pesaro
02-07-22

23° Meeting di Tortona

Tortona
09-07-22
Sasha Touretski: "Sono molto felice di essere tornata sui 50 stile: è la mia gara."

Sasha Touretski: “Sono molto felic...

Abbiamo avuto il piacere di incontrare Sasha Touretski a Merano e di scambiare con lei qualche battuta. Nonostante il cognome ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu