Mireia Belmonte in cerca di allenatore per la sua quinta Olimpiade

Mireia Belmonte (30), la migliore nuotatrice della storia del nuoto spagnolo vincitrice di quattro medaglie olimpiche e 16 mondiali, ha dichiarato ai media di voler arrivare ai Giochi di Parigi 2024 nella migliore condizione possibile per disputare la sua quinta Olimpiade.

La nuotatrice ha partecipato nei giorni scorsi agli eventi di accoglienza organizzati dall’Università Cattolica San Antonio di Murcia (UCAM) dove studia, si allena regolarmente presso il CAR di Sant Cugat a Barcellona dove invece risiede, si legge che la lunga e vincente collaborazione con il tecnico Fred Vergnoux sia giunto al capolinea in forza del fatto che il tecnico ha firmato un contratto con il CN Metropole di Las Palmas.

Nonostante non abbia ancora preso una decisione definitiva e stia gestendo la sua preparazione in autonomia, tutto lascia pensare che sceglierà la guida di Olaf Wildeboer, nuovo direttore tecnico del Centro Nazionale di alta specializzazione federale di Sant Cugat.

“È un momento un po’ strano, perché non so chi mi allenerà, per ora mi alleno in autonomia per non perdere troppa forma prima di iniziare a farlo in modo più esaustivo con un allenatore”.

La nuotatrice ha poi approfittato della sua visita a Murcia per incontrare María, una ragazza che soffre di una malattia rara e che pratica il nuoto ispirandosi proprio a lei.

QUI L’ARTICOLO

ASCA World Clinic 2024

Orlando (USA)
04-09-24
Sara Curtis: "Sorridere è una buona medicina. Mi fido di Thomas, ma soprattutto lui si fida di me."

Sara Curtis: “Sorridere è una buona medi...

Il sorriso è il suo biglietto da visita. Per Sara Curtis si tratta di una stagione che sta evolvendo in ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative