LEN, la FINA riammette Portogallo e Croazia

Nel corso dell’ultima riunione, il Bureau della Federazione internazionale di nuoto ha disconosciuto la sospensione di un anno che la Lega europea di nuoto aveva comminato alle rappresentative di Portogallo e Croazia per utilizzo illegittimo del logo LEN.

FINA ritiene di non convalidare questa decisione, in quanto la sanzione è stata emessa senza un corretto processo; le azioni intraprese erano politicamente motivate e dettate da interesse personale; la sanzione è contraria ai principi di inclusività, uguaglianza, integirtà e democrazia che caratterizzano la nuova presidenza dell’istituzione.

Conseguentemente, le Federazioni di Portogallo e Croazia mantengono tutti i diritti di appartenenza alla LEN, compreso il diritto di voto nel Congresso straordinario elettivo che si terrà a Francoforte il 5 febbraio 2022.

LEGGI IL COMUNICATO FINA

ASCA World Clinic 2024

Orlando (USA)
04-09-24
Sara Curtis: "Sorridere è una buona medicina. Mi fido di Thomas, ma soprattutto lui si fida di me."

Sara Curtis: “Sorridere è una buona medi...

Il sorriso è il suo biglietto da visita. Per Sara Curtis si tratta di una stagione che sta evolvendo in ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative