Giovanni Malagò: “Tutelare i gestori delle piscine”

Nella Sala dei presidenti del Palazzo H, si è svolta oggi la conferenza Salviamo le piscine organizzata dal Coordinamento associazioni gestori di impianti natatori.

Il presidente del CONI Giovanni Malagò  non si è limitato agli onori di casa ma ha rilasciato dichiarazioni incisive:

Il comparto delle piscine merita maggiore attenzione, perché oggi i gestori di piscine sono proprio nel fondo delle società che sono state più penalizzate. Questo è un discorso di sopravvivenza che conosciamo molto bene: oggi il gestore di una piscina è come se stesse trovando la tempesta perfetta, come se i pianeti si fossero allineati al contrario.

In epoca di pandemia reiterata questo settore è fortemente penalizzato. Bisogna il più possibile sensibilizzare sulle problematiche di questo mondo, perché in caso contrario il grande problema non sarà solo il gestore che non è più in grado di rispettare i propri impegni di spesa ma anche che quell’impianto, una volta fermo, farà un danno ulteriore alla collettività.

“Il CONI è a vostra disposizione ha quindi concluso Malagò, che al mondo delle piscine è particolarmente legato in qualità di presidente onorario del Circolo Canottieri Aniene.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Adam Peaty: "... Se avessi avuto un piede rotto, avrei nuotato con uno"

Adam Peaty: “… Se avessi avu...

Adam Peaty (27) a poche ore dall'ufficialità della sua presenza ai Giochi del Commonwealth ed ai Campionati Europei di Roma, ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu