Il CT Cesare Butini da Abu Dhabi. “La squadra è composta di grandi individualità …”

Da Abu Dhabi le parole del CT Cesare Butini alla vigilia dei Campionati del mondo di nuoto in vasca corta.

Fedenuoto. Cesare Butini. Ultimo appuntamento agonistico del 2021. Dobbiamo ormai rassegnarci a non avere più Federica Pellegrini in squadra, ma la nostra rappresentativa si presenta comunque competitiva, compatta e completa. Le ultime manifestazioni internazionali, in special modo gli Europei di corta hanno confermato il ruolo importante che l’Italnuoto occupa in campo internazionale.
La squadra è composta di grandi individualità che ne fanno un gruppo molto solido e ben rappresentato in quasi tutte le specialità. Purtroppo lamentiamo alcune assenze per motivi sanitari e tecnici. Sarà un mondiale di corta particolare, post olimpico e al termine di una stagione densissima di appuntamenti agonistici che ha costretto alcuni atleti a fare scelte importanti. Le nostre aspettative sono comunque di creare le basi per il prossimo Campionato mondiale di lunga che rappresenta una delle tappe agonistiche su cui si fonda la stagione 2022 che terminerà con gli Europei di Roma programmati in agosto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (@federnuoto)

ASCA World Clinic 2024

Orlando (USA)
04-09-24
Sara Curtis: "Sorridere è una buona medicina. Mi fido di Thomas, ma soprattutto lui si fida di me."

Sara Curtis: “Sorridere è una buona medi...

Il sorriso è il suo biglietto da visita. Per Sara Curtis si tratta di una stagione che sta evolvendo in ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative