Due allenatrici di nuoto selezionate per il programma UK Sport Female Leadership

Emma Collings-Barnes and zoe Backer

Il programma di formazione di UK Sport nasce con l’obiettivo di raddoppiare la rappresentanza femminile nella comunità olimpica e paralimpica d’élite nei tre anni tra Tokyo e Parigi.

È progettato per aiutare alcune delle più brillanti allenatrici nel Regno Unito ad affinare le proprie abilità, mirando ad aspirare all’élite coaching olimpico e paralimpico.

Emma Collings-Barnes, direttore tecnico di nuoto a Mount Kelly, e Zoe Baker, responsabile della performance dei Winchester City Penguins, faranno parte della seconda edizione del programma.

Crescere come allenatrice

Baker, che attualmente allena Kayla Van Der Merwe (medaglia del World Junior Championship), ha dichiarato:

Sono davvero entusiasta di far parte di questo programma, sento che mi darà molto e mi aiuterà a sviluppare ulteriori competenze.

Questa opportunità mi consentirà di approfondire i ruoli e le responsabilità di un allenatore, impararando da coloro che operano ai massimi livelli

I miei obiettivi per il 2022 sono di continuare a crescere come allenatrice a livello nazionale e internazionale. Vorrei consentire ai miei atleti di raggiungere i loro obiettivi nazionali, nelle squadre britanniche e ai Giochi del Commonwealth a Birmingham.

Sviluppare la mia mentalità e le mie capacità

Collings-Barnes, che in precedenza ha allenato il due volte campione olimpico James Guy, ha commentato:

È un piacere e un privilegio essere selezionati per questo programma.

Spero che mi possa aiutare a sviluppare ulteriormente la mia mentalità e le mie capacità, e sono entusiasta di essere circondata da professionisti di successo.

Jen Leeming, allenatrice dell’Edinburgh Diving Club, che ha preso parte all’edizione 2021 del progetto ha parlato del suo percorso all’interno del programma britannico, dichiarando:

Il programma mi ha insegnato a considerare il mio futuro, dove volevo andare e come arrivarci. Mi ha insegnato a dar peso ai piccoli passi che ognuno fa nella quotidianità.

Ora mi è stato chiesto di prendere parte di nuovo al progetto come formatrice, spero di poter condividere il maggior numero di esperienze, supportando i miei colleghi e allievi.

Il nuovo set delle 24 allenatrici è stato identificato da UK Sport come avente il potenziale per allenare ai Giochi estivi e invernali di Parigi 2024, Milano-Cortina 2026 e oltre.

COMUNICATO STAMPA britishswimming.org [EN]

ph. Collings-Barnes:  www.mountkelly.com

ph. Backer: swimming.org

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
I 100 stile libero in Italia e atleti che brillano. Il parere di alcuni protagonisti della specialità.

I 100 stile libero in Italia e atleti ch...

La velocità maschile in Italia sta brillando sempre di più. I recenti Campionati Assoluti Primaverili sono stati una conferma. Riscontri ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu