Adam Peaty tornerà a nuotare i 200 rana.

In vista dei Giochi del Commonwealth di Birmingham, il 27enne fuoriclasse britannico Adam Peaty, ha dichiarato che potrebbe tornare a nuotare i 200 metri rana, la prima volta li nuoterà nel corso dei Campionati nazionali di Sheffield ad Aprile e se i riscontri saranno buoni inserirà la specialità nel suo programma per Birmingham per un totale personale di cinque prove, tre individuali; 50,100 e 200 rana, e due di squadra con la 4×50 mista e la 4×50 mixed.

Adam Peaty “Probabilmente nuoterò i 200 metri alle prove di Sheffield, solo per vedere come va. Non ho idea di quanto potrò fare. Non faccio  i 200 metri ai campionati nazionali dal 2016, quando sono passato in 59 secondi e sono tornato in una bara. Gli australiani sono molto più bravi su questa distanza in vasca lunga, ma vedrò come andrà. Ho bisogno di essere a disagio in uno scenario in cui non sto vincendo. Questo è qualcosa che ho imparato negli ultimi mesi di riposo. Questo è l’unico titolo che non ho.

Progressione cronometrica dei 200 rana (v50) di Adam Peaty

Estratto da Swim Rankings

L’ultima grande sconfitta di Peaty è arrivata ai Giochi del Commonwealth del 2018 perdendo contro il sudafricano Cameron van der Burgh. Peaty si sta attualmente allenando in Florida dopo essersi preso cinque mesi di pausa a seguito delle Olimpiadi dell’anno scorso.

“È stato ovviamente un rischio prendersi così tanto tempo libero, ma sono felice di averlo fatto. È molto importante prendersi del tempo, solo per pensare, bere birra e vino ed essere normali. Non sono così in difficoltà come pensavo, credevo  di trovare molte difficoltà nel tentativo di rimettermi in forma, ma ci è voluta solo una settimana per ottenere di nuovo dei bei tempi. Sento di avere un secondo vento adesso.”

Notizie correlate

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
I 100 stile libero in Italia e atleti che brillano. Il parere di alcuni protagonisti della specialità.

I 100 stile libero in Italia e atleti ch...

La velocità maschile in Italia sta brillando sempre di più. I recenti Campionati Assoluti Primaverili sono stati una conferma. Riscontri ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu