Emma McKeon, migliore nuotatrice FINA dell’anno, non sarà al via ai Mondiali di Budapest

La 27enne australiana Emma McKeon, neo-eletta migliore nuotatrice FINA, vincitrice di 7 medaglie olimpiche ai Giochi di Tokyo 2020, di cui 4 d’oro, non prenderà parte ai ri-programmati Campionati Mondiali FINA di Budapest in programma alla fine del mese di giugno, a confermarlo il suo tecnico Michael Bohl che ha dichiarato che la sua atleta ha come obbiettivo Parigi 2024 e non è un bene rivedere la sua programmazione adesso, certi palcoscenici li ha già calcati più volte in passato ed è preferibile che gestisca il suo percorso come pianificato in origine, la McKeon potrebbe essere in gara per i Commonwealth Games di Birmingham a fine luglio, ma al momento nulla di ufficiale in attesa dei trials di Adelaide in programma a Maggio.

Nel dicembre 2021, la pluri-campionessa olimpica australiana, dopo aver girato senza problemi l’Europa per gareggiare nel circuito della International Swimming League e nella Coppa del mondo FINA, al suo rientro in Australia è risultata positiva al Covid-19.

  • FINA World Championships, 18 giugno-3 luglio — Ungheria
  • Giochi del Commonwealth,  29 luglio – 3 agosto — Birmingham, Inghilterra
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE

Corso Aiuto Allenatore Unico

Centro Federale Ostia
02-02-23
  • CALENDARI E MEETING
Riccardo Vernole

FINP in collegiale a Lignano Sabbiadoro....

A margine del collegiale della squadra nazionale incontriamo il presidente FINP Roberto Valori e il direttore tecnico Riccardo Vernole per una piacevole chiacchierata ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu