La Germania blocca i finanziamenti alle federazioni che partecipano ad eventi con russi e bielorussi

Il Ministero dell’interno tedesco (BMI) ha informato tutte le federazioni nazionali che non saranno erogati finanziamenti – con effetto immediato – per le squadre nazionali tedesche che prenderanno parte ad eventi nazionali ed internazionali in cui sono presenti atleti e giudici russi e bielorussi, tantomeno per eventuali collegiali di allenamento e gare svolte in queste due nazioni.

Non è un divieto assoluto, ma sicuramente un deterrente economico più che sufficiente per far si che le federazioni facciano a loro volta pressione sulle federazioni internazionali per escludere gli atleti russi e bielorussi dalle competizioni internazionali, il quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine fa riferimento esplicito a FINA che ad oggi non ha una posizione netta per i Campionati del mondo di Budapest (vedi articolo sotto), in tal caso i nuotatori tedeschi potranno partecipare, ma a carico delle loro federazioni.

Notizie correlate

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING

9° MolinellaMeeting

Molinella (BO)
29-05-22

Coppa Comen – Mediterranean Cup

Limassol (CIP)
03-06-22
I 100 stile libero in Italia e atleti che brillano. Il parere di alcuni protagonisti della specialità.

I 100 stile libero in Italia e atleti ch...

La velocità maschile in Italia sta brillando sempre di più. I recenti Campionati Assoluti Primaverili sono stati una conferma. Riscontri ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu