Deaflympics, Olimpiadi dei sordi, a maggio in Brasile. Raduno di preparazione a Macerata per gli azzurri

Un’Olimpiade a sé, quella dedicata agli atleti sordi, che si svolge ogni quattro anni ma l’anno successivo rispetto al ciclo olimpico e paralimpico tradizionale. L’appuntamento del 2022 è in Brasile e più precisamente nel sud, a Caxias do Sul, dal 1 al 15 maggio prossimi. Anche per Deaflympics (le Olimpiadi dei sordi), l’appuntamento è stato rimandato di un anno, essendo originariamente previsto nel 2021 e spostato in questa stagione sportiva per la pandemia.

La Federazione Sport Sordi Italia ha organizzato un raduno con gli atleti azzurri del nuoto presso l’impianto natatorio di Macerata, con il patrocinio ed un contributo dell’Amministrazione Comunale di Macerata, nell’ambito delle iniziative Macerata città europea dello sport 2022. Gli azzurri convocati per Deaflympics di Caxias do Sul saranno impegnati a Macerata dal 3 al 5 aprile.

Il sogno olimpico si avvicina anche per questa federazione, che ha trovato la forza di convocare e portare ai Giochi ben nove atleti, grazie all’impegno di Banca Sella, che ha deciso di sponsorizzare la spedizione del gruppo nuoto con un finanziamento cospicuo e lanciando e sostenendo una campagna di crowfounding parallela.

 

Atleti Convocati:

  • Linan Boccanera – ASD Rari Nantes Nomentano – Tecnico Ivan Sacchi
  • Federico Tamborrino – ASD Rari Nantes Nomentano – Tecnico Ivan Sacchi
  • Jessica Diddoro – ASD Rari Nantes Nomentano – Tecnico Ivan Sacchi
  • Maria Chiara Cera – Centro Nuoto Macerata SSD – Tecnico Mario Menghi
  • Sara Maragno – ASD Antares Nuoto – Tecnico Walter Biasin
  • Gaia Maragno – ASD Antares Nuoto – Tecnico Walter Biasin
  • Simone Lucarini – Polisportiva Silenziosa Romana ASD – Tecnico Ivan Sacchi
  • Noemi Canino – ASD Calabria Swim Race – Tecnico Vanni Celano
  • Luca Germano – GSS Torino – Tecnico Ivan Sacchi

Gli atleti del nuoto saranno accompagnati in Brasile dal Direttore tecnico Mauro Antonini, dall’allenatore della nazionale Ivan Sacchi e dal consigliere nazionale della Federazione Sordi incaricato per il nuoto Franco Pallocchini. La spedizione azzurra per Deaflympics, per tutte le discipline, sarà una delle più numerose di sempre: quasi 150 persone tra atleti, tecnici e staff.

 

Il programma olimpico Deaflympics 

Deaflympics.com 

Il programma del raduno di Macerata 3-5 aprile 2022

 

ARTICOLI CORRELATI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
I 100 stile libero in Italia e atleti che brillano. Il parere di alcuni protagonisti della specialità.

I 100 stile libero in Italia e atleti ch...

La velocità maschile in Italia sta brillando sempre di più. I recenti Campionati Assoluti Primaverili sono stati una conferma. Riscontri ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu