Shun Wang potrebbe saltare il mondiale di Budapest

Shun Wang, il campione olimpico dei 200 misti ai Giochi di Tokyo,  pare intenzionato a non partecipare ai Campionati del mondo di Budapest in giugno per finalizzare la preparazione sui Giochi Asiatici organizzati in casa a settembre ad Hanghzou, salvo ricevere autorizzazione ufficiale da parte della federnuoto cinese.

Tale decisione potrebbe essere stata presa anche a seguito delle attuali politiche anti-covid della Cina, i nuotatori che hanno gareggiato all’estero dovranno osservare una quarantena non inferiore a 14 giorni, periodo che secondo l’allenatore di Wang potrebbe influenzare la finalizzazione della preparazione per i Giochi asiatici.

Ricordiamo che i campionati nazionali cinesi sono stati posticipati da 24 al 29 aprile.

Giochi Asiatici AASF, 11-16 settembre Hangzhou, Cina

A Tokyo sul podio dei 200 misti salirono il britannico Duncan Scott per l’argento e lo svizzero  Jeremy Deplanches per il bronzo

TOKYO 2020 – Podio 200 misti.

  • 1) WANG Shun CHN 1:55.00 AS
  • 2) SCOTT Duncan GBR 1:55.28
  • 3) DESPLANCHES Jeremy SUI 1:56.17

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING

9° MolinellaMeeting

Molinella (BO)
29-05-22

Coppa Comen – Mediterranean Cup

Limassol (CIP)
03-06-22
I 100 stile libero in Italia e atleti che brillano. Il parere di alcuni protagonisti della specialità.

I 100 stile libero in Italia e atleti ch...

La velocità maschile in Italia sta brillando sempre di più. I recenti Campionati Assoluti Primaverili sono stati una conferma. Riscontri ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu