Campionato Italiano Assoluto UnipolSai. Avvertenze, disposizioni, timing, modulo tecnici e dirigenti

On line su federnuoto è disponibile la documentazione relativa al Campionato Italiano Assoluto UnipolSai in programma allo Stadio del nuoto di Riccione dal 9 a 13 aprile, seguono link. Appuntamento valido come qualificazione per i mondiali di Budapest, per le Universiadi di Chengdu (Cina), per i Giochi del Mediterraneo di Orano (Algeria) e per gli Europei di Roma.

Previste 5 giornate per un totale di 10 turni di gara, batterie eliminatorie al mattino e finali in tutte le distanze al pomeriggio, eccetto gli 800, i 1500 stile libero e le staffette che si disputeranno a serie. Al via per l’occasione 685 atleti per un totale di 1.584 presenze gara, sono 84 le formazioni di staffette e 167 i club rappresentati.

PROGRAMMA

Giorno 1 – Sabato 9 aprile 
Batterie ore 10.00 – Finali e 1a Serie  ore 16.30

Giorno 2 – Domenica 10 aprile 
Batterie ore 10.00 – Finali e 1a Serie ore 16.30

Giorno 3 – Lunedì 11 aprile 
Batterie ore 10.00 – Finali e 1a Serie  ore 17.00

Giorno 4 – Martedì 12 aprile 
Batterie ore 10.00 – Finali e 1a Serie ore 17.00

Giorno 5 – Mercoledì 13 aprile 
Batterie ore 10.00 – Finali e 1a Serie ore 17.00

ACCESSO DEL PUBBLICO

Estratto dalle disposizioni

L’accesso del pubblico alle tribune sarà differenziato da quello di tutte le altre persone accreditate come partecipanti alla manifestazione o coinvolte nella sua conduzione. Sulla tribuna saranno disponibili per il pubblico 400 posti, sia nei turni del mattino che in quelli del pomeriggio, in considerazione degli spazi da riservare per atleti, tecnici e dirigenti. Una volta raggiunto questo numero di accessi, l’ingresso del pubblico verrà sospeso. È comunque prevista l’installazione di un video wall all’esterno e le gare saranno visibili in diretta sui canali sportivi della RAI.

FORMAT (estratto dal regolamento – Pag.73)

Le gare si disputeranno con la formula di eliminatorie e finali in tutte le distanze, eccetto gli 800 e i 1500 stile libero maschili e femminili e le staffette che si disputeranno a serie.

In ognuna delle gare che prevedono turni eliminatori i primi 16 tempi saranno ammessi alle finali: disputeranno la Finale A gli atleti che avranno ottenuto gli 8 migliori tempi e la Finale B gli atleti qualificati con i successivi 8 tempi. Sono inoltre previste come riserve i due atleti autori del 17° e 18° tempo nelle eliminatorie e come tali potranno partecipare alla finale in caso di rinuncia degli aventi diritto. Resta facoltà del Direttore della Manifestazione far disputare una finale a 9 o a 10 in caso di parità di tempi nelle eliminatorie qualora se ne ravvisi l’esigenza tecnica o organizzativa.

Per tutte le distanze di gara individuali, escluse quelle a serie e i 400m misti, è prevista una Finale riservata agli 8 migliori tempi degli atleti selezionabili per l’attività internazionale Junior (m. J2/J1/R2/R1; f. C1/J2/J1/R2) non qualificati alle Finali A e B, da disputarsi in presenza di un numero minimo di almeno 8 atleti ammessi, salvo diversa disposizione del Direttore della Manifestazione.

Nei turni eliminatori gli atleti eventualmente selezionabili per l’attività internazionale Junior (m. J2/J1/R2/R1; f. C1/J2/J1/R2) potranno essere accorpati in batterie a loro riservate.

[…]

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING

1° Livorno Winter Meet

Livorno
17-12-22

Laus Christmas Cup

Lodi
18-12-22

1ª Libertas Winter Cup

Lignano Sabbiadoro
28-12-22
Le foto di Greg: la passione di Paltrinieri - episodio 2

Le foto di Greg: la passione di Paltrini...

https://www.youtube.com/watch?v=QjR3SHWx0c0&list=PLY33wOxcv_HIgftpaD2VC2s8kL_R570L_&index=2 Nella seconda puntata della serie “Le foto di Greg” ci troveremo a parlare del fotografo americano Todd Hido. Concluderemo ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu