Assoluti. Il presidente Paolo Barelli: “Siamo di fronte ad un miracolo …” (Video)

Abbiamo intercettato sul bordo vasca di Riccione il presidente Paolo Barelli.

Siamo preoccupati per le piscine. Le piscine sono in difficoltà. Purtroppo non sono arrivati i contributi per dare ossigeno alle società. Se non si scalda l’acqua andiamo a fare atletica leggera.

Di Silvia Scapol

Da Federnuoto

Siamo contenti dei risultati in vasca, ma soprattutto della sopravvivenza delle nostre società che resistono ai problemi della pandemia, alla crisi energetica, alle conseguenze indirette della guerra. Le nostre società soffronto da due anni per le chiusure del covid e i rincari energetici. Stiamo lottando in ogni sede opportuna per consentire a tutti di tornare a nuotare sin dall’inizio della pandemia mettendoci la faccia e operando sempre in prima fila. La stagione propone molte manifestazioni internazionali che si succederanno in un calendario frutto della confusione generata dalle crisi sociali. Cercheremo di ben figurare ovunque e di continuare ad accrescere il livello prestativo del nuoto italiano; ma non possiamo sottacere che il campionato europeo di Roma è l’obiettivo dei ragazzi e ci stiamo preparando per fare una bellissima figura”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING

9° MolinellaMeeting

Molinella (BO)
29-05-22

Coppa Comen – Mediterranean Cup

Limassol (CIP)
03-06-22
I 100 stile libero in Italia e atleti che brillano. Il parere di alcuni protagonisti della specialità.

I 100 stile libero in Italia e atleti ch...

La velocità maschile in Italia sta brillando sempre di più. I recenti Campionati Assoluti Primaverili sono stati una conferma. Riscontri ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu