FINA sospende Evgeny Rylov per 9 mesi.

L’Ufficio disciplinare della FINA si è riunito ieri ed ha deciso di sospendere per un periodo di nove mesi il pluricampione olimpico russo Evgeny Rylov (RUS) da tutte le competizioni e le attività organizzate da FINA, comprese le competizioni internazionali, in seguito alla sua partecipazione e alla condotta tenuta nel corso di un raduno nazionale a sostegno dell’invasione russa dell’Ucraina organizzato lo scorso  marzo presso lo stadio “Luzniki” di Mosca con la partecipazione del presidente Vladimir Putin, Rylov in tale occasione è apparso insieme ad altri colleghi sportivi sul palco dell’evento indossando la “Z” simbolo delle truppe russe che operano in Ucraina, il dorsista è un sergente maggiore della polizia dell’Oblast di Mosca, la sospensione è in vigore dal 20 aprile 2022.

PH: da Fuad Alakbarov

L’Ufficio FINA ha inoltre confermato l’esclusione di atleti e funzionari russi e bielorussi dalle competizioni fino alla fine del 2022, decisione presa lo scorso 8 marzo a tutela degli eventi FINA e degli atleti che parteciperanno, confermato anche l’annullamento di tutti gli eventi FINA programmati in Russia.

 

Notizie correlate

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Il DT Cesare Butini sulla prossima stagione agonistica. "Anche dai giovani un segnale positivo".

Il DT Cesare Butini sulla prossima stagi...

A circa un mese dall'Europeo di Roma abbiamo raggiunto il direttore tecnico delle squadre nazionali Cesare Butini per raccogliere qualche ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu