Accuse di molestie verbali ed emotive per l’allenatrice USA Teri McKeever

USA Today ha riportato la notizia dell’accusa di molestie per Teri McKeever, allenatrice della squadra femminile dell’Università della California. Anche il quotidiano francese Le Figaro riporta che l’allenatrice sarebbe stata indagata dal Center for SafeSport dopo numerose accuse di molestie verbali ed emotive.

L’indagine fa seguito ad una storia pubblicata di recente su Orange County Register, che racconta di come 19 atleti, sei genitori e un ex nuotatore della squadra maschile avrebbero riferito di abusi verbali ed emotivi perpetuati per decenni. L’articolo descrive in dettaglio gli insulti e le pressioni esercitate sugli atleti per gareggiare o allenarsi quando non si sentivano bene.

USA Swimming ha deferito il caso a Center SafeSport, l’organo nato nel 2017 per indagare su abusi sessuali  e sulla canutiva condotta negli sport olimpici, che ovviamente si occupa anche di casi di abusi fisici ed emotivi.

Teri McKeever a 60 anni sarebbe stata licenziata dall’allenatore della squadra di nuoto femminile dell’Università della California.

Tra le 26 olimpioniche che ha allenato ci sono le medaglia d’oro Natalie Coughlin e Missy Franklin

La news da Le Figaro
La news da USA
L’articolo su Orange County Register
CenterSafeSport

NOTIZIE CORRELATE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Riccardo Vernole: investire sulla formazione per rimanere al vertice

Riccardo Vernole: investire sulla formaz...

Abbiamo raggiunto il direttore tecnico della Federazione italiana di nuoto paralimpico (FINP) Riccardo Vernole, che senza avere neppure il tempo di godersi ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu