Al termine del Cool Swim Meeting: Il pensiero del CONI regionale e degli sponsor.

Il Cool Swim Meeting è un evento che ha trovato grande supporto, nelle istituzioni e nelle aziende. Grazie a molti sponsor che sostengono gli organizzatori il meeting è cresciuto in maniera notevole. Abbiamo raccolto il pensiero del presidente del CONI dell’Alto Adige e dei principali sponsor.

Presidente CONI Alto Adige – Alex Tabarelli

Questo meeting è partito nel 2016 e in sei anni ha avuto veramente un’esplosione. La cosa bella è sicuramente la grande partecipazione di molti atleti, ma soprattutto il fatto che due società della stessa città con due diverse lingue si siano unite in un progetto come questo superando gli ostacoli. Lo sport deve essere di esempio e da traino anche per questi aspetti. Questa manifestazione è sempre riuscita bene, quest’anno si caratterizza anche per il fatto di essere l’ultima per Laura Letrari che è la nostra campionessa che ci ha sempre resi orgogliosi.

In qualità di Presidente CONI mi sento di dire che questa manifestazione dà lustro non solo al comitato FIN dell’Alto Adige ma a tutto il nostro movimento sportivo. È uno degli eventi più belli che abbiamo nella nostra provincia e per questo vanno fatti i complimenti agli organizzatori. Dopo due anni di pandemia non è così facile trovare sponsor che sostengono lo sport. Ci auguriamo che i problemi del Covid comincino a diventare dei ricordi: il Cool Swim Meeting è carico di positività anche in questo senso. Mi auguro, ma sono abbastanza convinto, che questo evento avrà lunga vita.

Alperia

Alperia appoggia questo meeting da anni. Si tratta di un evento che ha grande visibilità e che è rivolto ai giovani, ed è tra i nostri obiettivi supportare i sodalizi sportivi, l’attività sportiva, il volontariato . Siamo davanti a un evento collaudato, organizzato veramente molto bene. E noi siamo felici di accompagnarlo, insieme a tutta la provincia. Noi siamo una partecipata di provincie e comuni, pertanto lo spirito non potrebbe essere diverso. Il meeting è cresciuto in maniera davvero importante, la fiducia e l’ottimismo erano sicuramente presenti quando abbiamo iniziato a sostenerli. Ma il sodalizio tra le due società organizzatrici è stata la svolta, l’elemento vincente. È la dimostrazione che con l’impegno, sicuramente probante, e la volontà di fare squadra, le cose possono solo che andare bene. Si tratta di una crescita meritata, guadagnata sul campo.

Südtirol

La provincia autonoma di Bolzano, con il marchio Südtirol, vuole fortemente entrare nel mercato italiano. Per noi è un obiettivo importante e questo meeting ci offre una visibilità importante. Vogliamo promuovere la nostra provincia e i nostri prodotti. Grazie a questo evento possiamo coniugare il sostegno allo sport della nostra regione e la promozione del nostro territorio. Per noi supportare il Cool Swim Meeting è qualcosa che ci rende orgogliosi e ci permette di far conoscere il marchio Südtirol in tutta Italia.

Birra Forst

Siamo felicissimi di supportare il Cool Swim Meeting dalla prima edizione. Sono anni difficili e il Covid  ci ha messo in difficoltà. Ma il supporto allo sport e alle realtà locali è una delle priorità della nostra azienda e neanche la pandemia ci ha fermato. Pertanto non ci siamo mai tirati indietro. L’azienda crede che lo sport è anche scuola di vita e proprio per questo motivo va supportato. Inoltre lo staff del meeting garantisce in ogni edizione un’organizzazione impeccabile, pertanto per noi è un piacere collaborare e supportarli.

Josef Mountain Resort – Giuseppe Martone

Affianchiamo il Cool Swim Meeting dalla prima edizione. Water Taranto ce lo ha presentato in maniera convincente: io non sono un grandissimo appassionato di nuoto ma grazie a questo evento ho imparato a conoscerlo e apprezzarlo. Abbiamo iniziato piano piano, e anno dopo anno questa collaborazione si rivela sempre più soddisfacente.

Inoltre riusciamo a coniugare sport e turismo. Perché grazie a questo meeting riusciamo a far conoscere anche la città di Merano. Forse quest’anno un pò di meno per la concomitanza dei Mondiali di Budapest.

Non mi aspettavo una crescita e una popolarità così rapida del meeting. Ci credevo molto nel lungo periodo, infatti abbiamo iniziato con tranquillità e poi la cosa è esplosa ed è stata una piacevole sorpresa.

Merano Tourist Office – Dr. Daniela Zadra Marra

Merano come ente turistico c’è dal primo giorno. Avevamo intuito che questo evento poteva darci la possibilità di inserirci in un target giovane, carico di sprint, che Merano auspica. La nostra città, già da qualche anno, mira ad avere una visione un pochino più trasgressiva, più giovanile, meno impolverata. Abbiamo una storia legata all’imperatrice Sissi della quale non possiamo e non vogliamo fare a meno. Ma vogliamo il binomio, soprattutto ci vogliamo identificare come una città che non fa manifestazioni solo finalizzate ai turisti. Il Cool Swim Meeting è trasversale. Piace ai meranesi, piace agli ospiti, e anche per noi, che ci abbiamo creduto fin dal primo momento, non pensavamo crescesse così rapidamente. Gli organizzatori fanno la differenza, e a loro va questo merito. Sono persone che ci credono, incredibilmente motivate, lo fanno con il cuore. E la loro forza credo sia la stessa che spinge gli sponsor ad esserci. È importante credere in qualcosa che ci unisce.

Articoli correlati

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING
Sasha Touretski: "Sono molto felice di essere tornata sui 50 stile: è la mia gara."

Sasha Touretski: “Sono molto felic...

Abbiamo avuto il piacere di incontrare Sasha Touretski a Merano e di scambiare con lei qualche battuta. Nonostante il cognome ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu