Budapest 2022. Paolo Barelli: ” … immagine di una gioventù che non si arrende e vuole vincere nello sport come nella vita

Da Federnuoto le dichiarazioni del presidente Paolo Barelli sui risultati degli azzurri in piscina.

“Le medaglie di nuoto e sincronizzato, l’impegno dei ragazzi e degli staff sono motivo d’orgoglio per lo sport italiano e per l’intero movimento acquatico, che vive attraverso i successi degli azzurri il riconoscimento agli sforzi profusi soprattutto negli ultimi due anni. Questi ragazzi sono l’immagine di una gioventù che non si arrende e vuole vincere nello sport come nella vita”

“Purtroppo le istituzioni sono state a lungo insensibili ai problemi che vivono le società e i gestori delle piscine che garantiscono, oltre alla formazione dei campioni, l’insegnamento del nuoto che salva la vita propria e degli altri, l’attività motoria di base, il benessere dei cittadini. Molte piscine hanno chiuso. Altri gestori sono in profonda perdita e ora si sono aggiunti i rincari energetici e i problemi legati alla siccità. E’ un’emergenza senza fine che ha bisogno di ulteriori aiuti concreti”. ”

I risultati finora ottenuti ai mondiali misurano la consapevolezza del movimento rappresentato al vertice da campioni che ormai hanno consolidato valenza e ruolo. La ciclicità dei risultati è il nostro maggior vanto ed è il frutto del lavoro delle società, in termine di promozione, recruiting e formazione, e coordinato dalla federazione con progetti evidentemente funzionali alla crescita di tutte le componenti: atleti, tecnici e dirigenti. Complimenti a nuoto e nuoto sincronizzato per gli splendidi risultati ottenuti e in bocca al lupo a tutti gli altri azzurri ancora impegnati al mondiale.

Li aspettiamo tutti a Roma per i campionati europei, in programma dal’11 al 21 agosto. Sarà la festa delle discipline acquatiche”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Adam Peaty: "... Se avessi avuto un piede rotto, avrei nuotato con uno"

Adam Peaty: “… Se avessi avu...

Adam Peaty (27) a poche ore dall'ufficialità della sua presenza ai Giochi del Commonwealth ed ai Campionati Europei di Roma, ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu