I tecnici azzurri fra i migliori al mondo

Dietro ad un grande risultato c’è sempre un grande tecnico. Ma c’e ancora molto di più. Ci sono molti altri colleghi e numerose figure che hanno contribuito al risultato attraverso un lungo percorso.

Sono loro gli eroi del nostro nuoto, il vero valore aggiunto del nuoto italiano nel mondo. I nostri allenatori si dedicano incondizionatamente alla crescita degli atleti, nonostante il ruolo di tecnico sportivo talvolta sia quasi invisibile nel nostro paese,  nonostante la precarietà dell’inquadramento professionale in Italia non si è ancora percepito valore sociale, economico ed educativo delle figure tecniche; non solo nel nuoto, ma dello sport agonistico tutto.

Queste figure sono tanto presenti e determinanti nella quotidianità dell’allenamento, quanto poi quasi spariscono quando il risultato e la prestazione diventano di pubblico dominio. Spesso sono gli ultimi della fila nel riconoscimento dei meriti nella qualità del lavoro svolto, e per ironia della sorte proprio i più esposti quando le cose sembrano non funzionare.

Gli allenatori di nuoto italiani sono qualificati, preparati, attenti allo studio e all’evoluzione. Si tratta di professionisti tanto competenti da riuscire ad ottenere il meglio anche nelle condizioni più difficili. Ne abbiamo avuto la prova in questi due anni e mezzo di crisi del settore piscine: risultati enormi nonostante tutto.

Sono eroi del nostro nuoto anche tutti i dirigenti dei club che investono risorse importanti senza cercare necessariamente una contropartita economica, solamente l’amore per l’agonismo.

A tutti loro va il nostro simbolico quindici volte grazie, come il numero delle medaglie che abbiamo vinto a Budapest fra nuoto in vasca e in acque libere, non basterebbero mille o diecimila grazie per il bene che in questi anni i nostri allenatori hanno fatto per la promozione del nuoto nel nostro paese e per il prestigio dello sport italiano nel mondo.

I tecnici con atleti in finale mondiale e nei primi 8 posti nelle acque libere. 

Fabrizio Antonelli,  Alberto Burlina, Gianluca Belfiore, Barbara Bertelli, Renzo Bonora, Mauro Borgia, Cesare Casella, Moreno Daga, Vito D’Onghia, Stefano Franceschi, Raffaele Girardi, Massimiliano Lombardi, Christian Minotti, Stefano Morini, Mirko Nozzolillo, Paolo Palchetti, Simone Palombi, Marco Pedoja, Giovanni Pistelli, Claudio Rossetto, Antonio Satta,

I tecnici con atleti sul podio mondiale 

Fabrizio Antonelli,  Alberto Burlina, Vito D’Onghia, Massimiliano Lombardi, Christian Minotti,  Paolo Palchetti, Simone Palombi, Marco Pedoja, Giovanni Pistelli, Claudio Rossetto, Antonio Satta.

I tecnici Campioni del mondo 

Fabrizio Antonelli,  Alberto Burlina, Vito D’Onghia, Paolo Palchetti (batterie), Simone Palombi, Marco Pedoja, Claudio Rossetto, Antonio Satta.

MEDAGLIE ITALIA – NUOTO & OPEN WATER

ORO (7) – CAMPIONI DEL MONDO 

  • 1500 SL D – Gregorio Paltrnieri 14.32.80 (Fabrizio Antonelli) ER
  • 100 RA D – Benedetta Pilato 1.05.93 (Vito D’Onghia)
  • 100 DO U – Thomas Ceccon 51.60 (Aberto Burlina) WR
  • 100 RA U – Nicolo Martinenghi 58.26 (Marco Pedoja) RI
  • 4X100 MX U – ITALIA 3.27.51 ER/RI
    • CECCON Thomas 51.93 (Aberto Burlina)
    • MARTINENGHI Nicolo 57.47 (Marco Pedoja)
    • BURDISSO Federico  50.63 (Simone Palombi)
    • MIRESSI Alessandro 47.48 (Antonio Satta)
  • 25 KM U – Dario Verani  5.02.21.5 (Fabrizio Antonelli)
  • 10 KM U – Gregorio Paltrinieri 1.50’56″80 (Fabrizio Antonelli)

ARGENTO (4)

  • 50 RA U – Nicolo Martinenghi 26.48 (Marco Pedoja)
  • 50 RA D – Benedetta Pilato 29.80 (Vito D’Onghia)
  • 10 KM U : Domenico Acerenza 1.50’58″20 (Fabrizio Antonelli)
  • 5 KM: Gregorio Paltrinieri 52:52.70 (Fabrizio Antonelli)

BRONZO (4)

  • 800 SL D – Simona Quadarella 8:19.00  (Christian Minotti)
  • 4×100 SL U – Italia 3.10.95
    • Alessandro Miressi 48.38 (Antonio Satta)
    • Thomas Ceccon 47.57 (Alberto Burlina)
    • Lorenzo Zazzeri 47.35 (Paolo Palchetti)
    • Manuel Frigo 47.65 (Claudio Rossetto)
  • 10 KM D: Giulia Gabbrielleschi  57.54.90 (Massimiliano Lombardi)
  • Staffetta 6Km: Italia 1.04.43.0
    • Ginevra Taddeucci (Giovanni Pistelli)
    • Giulia Gabbrielleschi (Massimiliano Lombardi)
    • Domenico Acerenza (Fabrizio Antonelli)
    • Gregorio Paltrinieri (Fabrizio Antonelli)

LEGNO (5)

  • 800 SL U – 4) Gregorio Paltrinieri 7.41.19 (Fabrizio Antonelli)
  • 200 DO D – 4) Margherita Panziera 2.07.27 (Gianluca Belfiore)
  • 50 DO U – 4) Thomas Ceccon 24.51 (Alberto Burlina)
  • 25 KM D – 4) Barbara Pozzobon 5.24.16.3 (Barbara Bertelli)
  • 5 KM U – 4) Domenico Acerenza 53:22.60(Fabrizio Antonelli)

FINALI AZZURRE – PRIMI 8 ACQUE LIBERE

  • 100 RA D – 1) Benedetta Pilato 1.05.93 (Vito D’Onghia)
  • 100 DO U – 1) Thomas Ceccon 51.60 WR (Alberto Burlina)
  • 1500 SL D – 5) Simona Quadarella 16:03.84 (Christian Minotti)
  • 400 SL U – 5) Marco De Tullio 3.44.14 (Christian Minotti)
  • 4×100 SL U – 3) Italia 3.10.95
    • Alessandro Miressi 48.38 (Antonio Satta)
    • Thomas Ceccon 47.57 (Alberto Burlina)
    • Lorenzo Zazzeri 47.35 (Paolo Palchetti)
    • Manuel Frigo 47.65 (Claudio Rossetto)
  • 100 RA U – 1) Nicolò Martinenghi 58.26 (Marco Pedoja)
  • 50 FA U – 5) Thomas Ceccon 22.86 (Alberto Burlina)
  • 100 DO U – 1) Thomas Ceccon 51.60 (Alberto Burlina)
  • 1500 SL D – 5) Simona Quadarella 16.03.84 (Christian Minotti)
  • 800 SL U – 6) Gabriele Detti 7.47.75 (Stefano Morini)
  • 800 SL U – 4) Gregorio Paltrinieri 7.41.19 (Fabrizio Antonelli)
  • 50 RA U – 2) Nicolò Martinenghi 26.48 (Marco Pedoja)
  • 50 RA U – 5) Simone Cerasuolo 26.98 (Cesare Casella)
  • 4×100 MX mixed – 5) Italia 3.41.67
    • Thomas Ceccon 52.26 (Albero Burlina)
    • Nicolo Martinenghi 57.93 (Marco Pedona)
    • Elena Di Liddo 57.72 (Raffaele Girardi)
    • Silvia Di Pietro 53.76 (Mirko Nozzolillo)
  • 100 SL U – 8) Alessandro Miressi 48.31 (Antonio Satta)
  • 200 RA D – 7) Francesca Fangio 2.25.08 (Renzo Bonora)
  • 50 SL U – 6) Lorenzo Zazzeri 21.81 (Paolo Palchetti)
  • 200 DO D – 4) Margherita Panziera 2.07.27 (Gianluca Belfiore)
  • 800 SL D – 3) Simona Quadarella 8.19.00 (Christian Minotti)
  • 4×100 SL Mixed – 7) Italia
    • Lorenzo Zazzeri 48.69 (Paolo Palchetti)
    • Alessandro Miressi 47.50 (Antonio Satta)
    • Silvia Di Pietro 54.19 (Mirko Nozzolillo)
    • Chiara Tarantino 55.45 (Mauro Borgia)
  • 1500 SL U – 1) Gregorio Paltrinieri 14.32.80 (Fabrizio Antonelli)
  • 50 RA D – 2) Benedetta Pilato 29.80 (Vito D’Onghia)
  • 50 DO U – 4) Thomas Ceccon 24.51 (Alberto Burlina)
  • 4×100 MX U – 1) Italia 3.27.51 IR-ER
    • CECCON Thomas 51.93 (Alberto Burlina)
    • MARTINENGHI Nicolo 57.47 (Marco Pedoja)
    • BURDISSO Federico  50.63 (Simone Palombi)
    • MIRESSI Alessandro 47.48 (Antonio Satta)
  • 4×100 MX D – 7) Italia 3.53.78
    • PANZIERA Margherita 1.00.35 (Gianluca Belfiore)
    • PILATO Benedetta  1.07.00 (Vito D’Onghia)
    • Di LIDDO Elena 57.45 (Raffaele Girardi)
    • Di PIETRO Silvia 54.06 (Mirko Nozzolillo)
  • 10 KM D: Giulia Gabbrielleschi  57.54.90 (Massimiliano Lombardi)
  • Staffetta 6Km: 3) Italia 1.04.43.0
    • Ginevra Taddeucci (Giovanni Pistelli)
    • Giulia Gabbrielleschi (Massimiliano Lombardi)
    • Acerenza (Fabrizio Antonelli)
    • Paltrinieri (Fabrizio Antonelli)
  • 10 KM U : 2) Domenico Acerenza 1.50’58″20 (Fabrizio Antonelli)
  • 5 KM: 4) Gregorio Paltrinieri 52:52.70 (Fabrizio Antonelli)
  • 5 KM U – 4) Domenico Acerenza 53:22.60(Fabrizio Antonelli)
  • 10 KM U – 1) Gregorio Paltrinieri 1.50’56″80 (Fabrizio Antonelli)
  • 25 KM U – 1) Dario Verani  5.02.21.5 (Fabrizio Antonelli)
  • 25 KM D – 4) Barbara Pozzobon 5.24.16.3 (Barbara Bertelli)
  • 25 KM U – 7) Matteo Furlan 5.02.53.8  (Moreno Daga)

Ci scusiamo fin d’ora con gli interessati qualora ci fosse sfuggito qualche nome o avessimo commesso qualche errore.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Adam Peaty: "... Se avessi avuto un piede rotto, avrei nuotato con uno"

Adam Peaty: “… Se avessi avu...

Adam Peaty (27) a poche ore dall'ufficialità della sua presenza ai Giochi del Commonwealth ed ai Campionati Europei di Roma, ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu