Gli Stati Uniti vincono il Duel In The Pool 2022. USA 309 – AUS 283

Dopo tre giornate di gare gli Stati Uniti si aggiudicano il Duel In The Pool 2022 per 26 punti di differenza dalla formazione australiana, 309 punti a 283, fra le gare tradizionali segnaliamo il 57.05 di Emma McKeon nei 100 farfalla, il 54.01 di Mollie O’Callaghan nei 100 stile libero e lo sprint dello stile libero dell’americano David Curtiss (21.84), insomma niente di particolarmente rilevante in un format divertente in cui il punteggio prevale sull’aspetto prestativo,  senza dubbio un grande show che ha radunato circa settemila appassionati di nuoto al Sydney Olympic Park Aquatic Center.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da USA Swimming (@usaswimming)

 

Dalla prima giornata.

Al termine della seconda giornata di gare del “Duel int The Pool”, in corso di svolgimento a Sydney, sono in testa gli americani con 159 punti contro i 148 dei Dolphins. Il programma dello show in piscina prevede prove inusuali, prove con frazionamenti della distanza, gare ad eliminazione e prove tradizionali fra le quali segnaliamo quelle di Kaylee McKeown a 58.73 nei 100 dorso, Shaine Casas a 50.86 nei 100 farfalla, Michael Andrew a 59,.77 nei 100 rana e Ryan Held a 48.20 nei 100 stile libero

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
  • CALENDARI E MEETING
Il DT Cesare Butini sulla prossima stagione agonistica. "Anche dai giovani un segnale positivo".

Il DT Cesare Butini sulla prossima stagi...

A circa un mese dall'Europeo di Roma abbiamo raggiunto il direttore tecnico delle squadre nazionali Cesare Butini per raccogliere qualche ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu