Swimming Australia. Assegnata la “Life Membership” a Michael Bohl, tecnico di Emma McKeon

Swimming Australia (SA) ha assegnato la “Life Membership” al tecnico Michael Bohl (60) per la lunga e leggendaria carriera di allenatore in pieno corso di svolgimento, con l’assegnazione di questo prestigioso riconoscimento, il più importante del nuoto australiano,  Bohl sarà considerato un membro a vita della federnuoto australiana.

Bohl nel corso della sua vincete carriera ha portato i suoi atleti sul podio a tutte le Olimpiadi estive a cui ha partecipato, da quelle di Pechino del 2008 fino alle ultime di Tokyo 2020, inclusa ovviamente Emma McKeon, l’atleta olimpica australiana più vincente di tutti i tempi. Fra gli atleti da lui allenati ci sono nuotatori del calibro di Stephanie Rice, Mitch Larkin, Maddie Groves, Madison Wilson, Grant Irvine, Bronte Barratt, David McKeon, Georgia Bohl, Emily Seebohm, Mack Horton, Cody Simpson, Kaylee McKeown e Brendon Smith.

“Sono davvero onorato di questo prestigioso riconoscimento e di essere stato insignito della Life Membership of Swimming Australia. Il nuoto è stata una parte importante della mia vita negli ultimi 55 anni e ho avuto la fortuna di condividere la mia esperienza professionale con alcuni atleti, allenatori, amministratori e volontari eccezionali che hanno svolto un ruolo importante nel plasmarmi nell’allenatore che sono oggi”.

Qui sotto un recente episodio del podcast Inside with Brett Hawke con protagonisti i tecnici Bob Bowman, Vince Raleigh ed appunto Michael Bohl.

Articoli correlati

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su reddit
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
  • EVENTI E FORMAZIONE
Nessun articolo trovato.
  • CALENDARI E MEETING

XXII Coppa della Perdonanza

L’Aquila
03-12-22

1° Livorno Winter Meet

Livorno
17-12-22

Laus Christmas Cup

Lodi
18-12-22
Solidarietà Olimpica: dalla nascita al giorno d’oggi, una storia raccontata da Pere Mirò

Solidarietà Olimpica: dalla nascita al g...

Pere Mirò entra a far parte del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) nel 1992 su richiesta dell’allora presidente Juan Antonio Samaranch, ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Chiudi il menu