Otylia Jedrzejczak nel nuovo World Aquatics Bureau

Alla vigilia dei Mondiali di nuoto di Melbourne si è svolto il Congresso Generale Straordinario FINA nel corso del quale è stato approvato il nuovo World Aquatics Bureau che adesso conta 39 membri con l’elezione di 13 nuovi membri, fra i quali 9 donne, prosegue dunque l’impegno della federazione internazionale per raggiungere l’uguaglianza di genere che porta al momento l’equilibrio al 38%.

Questo è un grande passo. Naturalmente, c’è ancora molto lavoro da fare; il nostro obiettivo deve essere una distribuzione 50-50“, ha dichiarato il presidente di World Aquatics Husain Al-Musallam durante il Congresso Generale Straordinario.

Fra i nuovi eletti anche la campionessa olimpica polacca Otylia Jedrzejczak, primatista del mondo dei 200 farfalla dal 2002 al 2006, ai Giochi di Atene nel 2004 ha vinto una medaglia d’oro ed altre due d’argento, specialista dei 100 e 200 farfalla ed ottima liberista (400), è l’unica campionessa olimpica di nuoto del suo paese; motivo per il quale è stata insignita della Croce dei Cavalieri dell’Ordine. Ha preso parte a tre edizioni consecutive dei Giochi; 2000, 2004 e 2008 ed è stata due volte campionessa del mondo.

I nuovi membri del World Aquatics Bureau

Europa

Vanja Udovičić (SRB)
Sarah Keane (IRL)
Otylia Jedrzejczak (POL)

Asia

Sirichai Distakul (THA)
Joo Hee Park (KOR)
Tang Kwai Mae (MAS)

Americhe

Maureen Croes (ARU)
Ana Joselina Fortin (HON)
Luiz Fernando Coelho De Oliveira (BRA)

Africa

Farida Iddriss (GHA)
Monica Chang’amamuno (MAW)
Yasser Mohamed Ibrahim Idris (EGY)

Oceania

Judy Otto (PLW)

ASCA World Clinic 2024

Orlando (USA)
04-09-24
Sara Curtis: "Sorridere è una buona medicina. Mi fido di Thomas, ma soprattutto lui si fida di me."

Sara Curtis: “Sorridere è una buona medi...

Il sorriso è il suo biglietto da visita. Per Sara Curtis si tratta di una stagione che sta evolvendo in ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative