Assoluti Unipolsai. Giorno 1 PM. Assegnati 8 titoli e 6 pass mondiali. CS Carabinieri 4X100 stile libero femminile da primato nazionale

Conclusa la prima sessione di finali e prime serie dei Campionati Assoluti con ben sei pass per i Campionati del Mondo di Fukuoka assegnati e un primato italiano realizzato dal quartetto della staffetta veloce femminile del Centro Sportivo Carabinieri.

Segue il report della prima giornata.

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI • 13-17 APRILE 2023

GIORNO 1 – Giovedì 13 aprile – RISULTATI

PODI

50 DORSO UOMINI

PH: DEEPBLUEMEDIA

Il primatista del mondo Thomas Ceccon vince lo sprint del dorso per soli due centesimi di secondo sul collega di specialità Michele Lamberti, sul terzo gradino del podio Simone Stefanì.

PODIO

  • 1) CECCON Thomas (GS Fiamme Oro/Leosport asd)  24.93
  • 2) LAMBERTI Michele (Fiamme Gialle/G.A.M. Team- Brescia) 24.95
  • 3) STEFANI’ Simone (GS Fiamme Oro/Time Limit asd) 25.16

Thomas Ceccon: “Il tempo è in linea con quello che sto facendo. Scendere sotto i 25” è sempre un buon risultato”

FINALE GIOVANI

  • 1) BACICO Christian (Como Nuoto Recoaro) 25.80

800 STILE LIBERO DONNE

PH: DEEPBLUEMEDIA

Gara solitaria per la romana Simona Quadarella, migliora il suo primato stagionale portandolo a 8.21.14 (4.08.80), consolida la quarta prestazione mondiale stagionale alle spalle di Ledecky, Titmus e McIntosh e guadagna il primo pass per il mondiale di Fukuoka di questi Campionati. 

PODIO

  • 1) QUADARELLA Simona (Circolo Canottieri Aniene) 8’21.14 TL FUKUOKA 
  • 2) CESARANO Noemi (Time Limit) 8.34.55
  • 3) GABBRIELLESCHI Giulia (GS Fiamme Oro/Nuotatori Pistoiesi) 8.38.43

Simona Quadarella: “Sinceramente speravo di nuotare 8’20. Ho avuto qualche difficoltà tra i 500 e i 600 metri. Cercavo una conferma e l’ho avuta, 8.21 in questo periodo non lo avevo mai nuotato. Adesso cercherò il pass anche per le altre distanze. Sono tranquilla e motivata, penso di aver dei margini di miglioramento”.

400 STILE LIBERO UOMINI

PH: DEEPBLUEMEDIA

Il pugliese Marco De Tullio ottiene il limite della tabella “A” per Fukuoka coprendo la distanza in 3.44.69 con una gestione di gara quasi in negative split (1.52.03 . 1.52.67), terza prestazione mondiale stagionale, con lui sul podio salgono Matteo Lamberti e Matteo Ciampi.

PODIO

  • 1) DE TULLIO Marco (Circolo Canottieri Aniene) 3’44.69 TL FUKUOKA
  • 2) LAMBERTI Matteo (Centro Sp.vo Carabinieri/G.A.M. Team ssd – Brescia) 3’46.03
  • 3) CIAMPI Matteo (Centro Sportivo Esercito/Livorno Aquatics ssd) 3’46.58

Marco De Tullio: “Sono molto contento perché dovevo rifarmi dopo una stagione in vasca corta andata male. Adesso affronterò questa settimana più rilassato. Era importante qualificarsi subito per i Mondiali per poi lavorare al meglio”.

FINALE GIOVANI

  • 1) GRIFFANTE Tommaso (Leosport asd) 3’55.97

100 RANA DONNE

PH: DEEPBLUEMEDIA

In solI 20/100esimi di secondo si raccoglie tutto il podio femminile dei 100 rana  con Lisa Angiolini  che vince il suo primo titolo assoluto grazie ad una straordinaria seconda parte di gara (34.74), nuota il quinto tempo mondiale (1.06.18) e precede al touch la ligure Martina Carraro e la lombarda Arianna Castiglioni, tutte e tre le atlete hanno nuotato sotto il limite di qualificazione della tabella “A”, ma la seconda classificata per ottenere il pass avrebbe dovuto nuotare il tempo della tabella B  (1.06.09). Appuntamento per l’assegnazione del secondo pass mondiale rinviato al Trofeo Settecolli.

PODIO

  • 1) ANGIOLINI Lisa (CS Carabinieri/Virtus Buonconvento) 1’06.18 TL FUKUOKA
  • 2) CARRARO Martina (GS Fiamme Azzurre) 1’06.37
  • 3) CASTIGLIONI Arianna (Fiamme Gialle /Team Insubrika) 1’06.38

Lisa Angiolini: “Sono particolarmente emozionata perché è la prima volta che vinco un campionato assoluto e con un tempo che mi porta ai Mondiali di Fukuoka. C’è un sacco di competizione in questa gara.”

FINALE GIOVANI

  • 1) GORLIER Giada (Aquatica Torino ssd) 1’10.47

200 FARFALLA UOMINI

PH: DEEPBLUEMEDIA

200 farfalla uomini che si risolvono con la vittoria di Alberto Razzetti (1.54.98 – 54.08) che si qualifica per la rassegna iridata davanti al primatista italiano Federico Burdisso.

PODIO

  • 1) RAZZETTI Alberto (Fiamme Gialle /Genova Nuoto My Sport) 1’54.98 TL FUKUOKA
  • 2) BURDISSO Federico (Centro Sportivo Esercito/Aurelia Nuoto) 1’55.61
  • 3) CARINI Giacomo ( Fiamme Gialle/Can. Vittorino da Feltre) 1’55.67

Alberto Razzetti: “Sono contento di aver vinto e di aver fatto il tempo per il mondiale. Il tempo è discreto ma penso di valere qualcosa meno e spero di dimostrarlo presto.”

FINALE GIOVANI

  • 1) PALMISANI Matteo Christo (In Sport Rane Rosse) 2’03.19

400 MISTI DONNE

PH: DEEPBLUEMEDIA

400 misti femminili di alto profilo tecnico con il tempone e la qualifica mondiale di Sara Franceschi (4.35.98), terzo tempo mondiale della stagione, le prime sei atlete hanno nuotato la specialità sotto i 4.46.

PODIO

  • 1) FRANCESCHI Sara (Fiamme Gialle /Livorno Aquatics ssd) 4’35.98 TL FUKUOKA
  • 2) CUSINATO Ilaria (GS Fiamme Oro/Team Veneto asd) 4’41.66
  • 3) PIROVANO Anna (GS Fiamme Azzurre/In Sport Rane Rosse) 4’42.34

Sara Franceschi: “Sono davvero incredula. E’ un tempo meraviglioso che arriva dopo mesi difficili, in cui ho perso mio nonno cui dedico questa vittoria e questa qualifica mondiale”

50 STILE LIBERO UOMINI

PH: DEEPBLUEMEDIA

Lo sprint dello stile libero se lo aggiudica Lorenzo De Plano che stacca il pass per il Giappone con 21.89, unico atleta ad aver nuoto la finale odierna sotto i 22 secondi. Argento per il torinese Alessandro Miressi, torna sul podio il fiorentino Lorenzo Zazzeri (22.24) dopo aver ripreso da due mesi gli allenamento.

PODIO

  • 1) DEPLANO Leonardo (Centro Sp.vo Carabinieri / Circolo Canottieri Aniene) 21.89 TL FUKUOKA
  • 2) MIRESSI Alessandro (GS Fiamme Oro / Centro Nuoto Torino) 22.12
  • 3) ZAZZERI Lorenzo (Centro Sportivo Esercito / Rari Nantes Florentia) 22.24

Leonardo Deplano: “Il lato positivo è il pass, malgrado abbia sbagliato molte cose: ho rallentato un po’ a metà gara quando ho respirato. Adesso ho un pensiero in meno e posso portare avanti una preparazione più completa, per eliminare gli errori ed arrivare ai Mondiali al top”.

FINALE GIOVANI

  • 1) BALLARATI Lorenzo (Circolo Canottieri Aniene) 22.72

4×100 STILE LIBERO DONNE

Primato e titolo nazionale per il quartetto del Centro Sportivo Carabinieri guidato dalla capitolina Silvia Di Pietro, queste le quattro frazioni: Paola Biagioli (55.42), Giulia D’Innocenzo (54.66), Federica Toma (54.77) e Silvia Di Pietro (53.88).

PODIO

  • 1) Centro Sp.vo Carabinieri 3’38.73 RI
  • 2) Centro Sportivo Esercito 3’41.37
  • 3) Fiamme Gialle – Nuoto 3’41.48

CAMPIONI ITALIANI 2023

  • 50 DO U  – CECCON Thomas (GS Fiamme Oro/Leosport asd)  24.93
  • 800 SL D  – QUADARELLA Simona (Circolo Canottieri Aniene) 8’21.14
  • 400 SL U- DE TULLIO Marco (Circolo Canottieri Aniene) 3’44.69
  • 100 RA D – ANGIOLINI Lisa (CS Carabinieri/Virtus Buonconvento) 1’06.18
  • 200 FA U – RAZZETTI Alberto (Fiamme Gialle /Genova Nuoto My Sport) 1’54.98
  • 400 MX D  – FRANCESCHI Sara (Fiamme Gialle /Livorno Aquatics ssd) 4’35.98
  • 50 SL U – DEPLANO Leonardo (Centro Sp.vo Carabinieri / Circolo Canottieri Aniene) 21.89
  • 4×100 SL D  – Centro Sp.vo Carabinieri 3’38.73 RI

PRIMATI ITALIANI

  • 4×100 SL D  – Centro Sp.vo Carabinieri 3’38.73 RI
    • Paola Biagioli (55.42), Giulia D’Innocenzo (54.66), Federica Toma (54.77) e Silvia Di Pietro (53.88).

PASS PER FUKUOKA

Si qualificano i vincitori delle finali che ottengono il tempo limite della tabella “A” e gli atleti secondi classificati se nuotano il tempo della tabella “B”. i criteri di selezione sono disponibili integralmente sul Regolamento federale a fondo pagina le rispettive tabelle.

  • 800 SL D  – QUADARELLA Simona (Circolo Canottieri Aniene) 8’21.14
  • 400 SL U- DE TULLIO Marco (Circolo Canottieri Aniene) 3’44.69
  • 100 RA D – ANGIOLINI Lisa (CS Carabinieri/Virtus Buonconvento) 1’06.18
  • 200 FA U – RAZZETTI Alberto (Fiamme Gialle /Genova Nuoto My Sport) 1’54.98
  • 400 MX D  – FRANCESCHI Sara (Fiamme Gialle /Livorno Aquatics ssd) 4’35.98
  • 50 SL U – DEPLANO Leonardo (Centro Sp.vo Carabinieri / Circolo Canottieri Aniene) 21.89

 

I MIGLIORI DEL MATTINO • GIORNO 1

  • 50 DO U – LAMBERTI Michele (Fiamme Gialle -G.A.M. Team Bescia) 24.97
  • 800 SL D – BECK Leonie (GERMANIA) 8’35.39 – Prima serie PM
  • 400 SL U – DETTI Gabriele (CS Esercito – In Sport Rane Rosse) 3’49.12
  • 100 RA D – ANGIOLINI Lisa (CS Carabinieri – Virtus Buonconvento) 1’06.58
  • 200 FA U – CARINI Giacomo (Fiamme Gialle – Can. Vittorino da Feltre) 1’56.15
  • 400 MX D – FRANCESCHI Sara (Fiamme Gialle – Livorno Aquatics) 4’45.22
  • 50 SL U – DEPLANO Leonardo (CS Carabinieri – Circolo Canottieri Aniene) 22.14

Il programma della seconda giornata di gare.

LINK UTILI

GIORNO 2 – Venerdì 14 aprile

MATTINO – batterie – dalle ore 10.00

Diretta TV Raisport HD

  • 50 DO D –
  • 50 FA U –
  • 100 FA D –
  • 100 DO U –
  • 200 RA D –
  • 100 RA U –
  • 200 SL D –

POMERIGGIO – Finali A/B/J – Dalle ore 18.30

Diretta TV Raisport HD

  • 50 DO D – A/B/J
  • 50 FA U – A/B/J
  • 100 FA D – A/B/J
  • 100 DO U – A/B/J
  • 200 RA D – A/B/J
  • 100 RA U – A/B/J
  • 200 SL D – A/B/J
  • 4×200 SL U –

LE ALTRE GIORNATE DI GARA

Sarà un Campionato Italiano che oltre ad assegnare 34 titoli nazionali individuali porterà opportunità internazionali a molti degli atleti in gara, sono in ballo le qualificazioni per i Mondiali di Fukuoka (Giappone), per le Universiadi di Chengdu (Cina), per i i Campionati Europei Juniores di Belgrado (Serbia), per i Campionati del Mondo Juniores di Netanya (Israele) e per la prima edizione dei Campionati Europei U23 in programma a Dublino.

Seguono le tabelle tempi limite di qualificazione per gli appuntamenti internazionali, assoluti e giovanili, i criteri di selezione sono disponibili integralmente sul Regolamento federale.

CAMPIONATO EUROPEO JUNIOR: Belgrado (SRB) – 4-9 luglio 2023

CAMPIONATO MONDIALE JUNIOR: Netanya (ISR) – 4-9 settembre 2023

XX CAMPIONATO MONDIALE IN VASCA LUNGA: Fukuoka (JPN), 23-30 luglio 2023

XXXI UNIVERSIADE: Chengdu (CHN), 1-7 agosto 2023

CAMPIONATO EUROPEO Under 23 (M./F. 2000-) – Dublino, 11-13 agosto 2023

estratto dal Regolamento federale.

Saranno selezionati per la manifestazione in oggetto, in base a valutazione discrezionale del Direttore Tecnico e a seguito di sua proposta approvata dal Consiglio Federale, atleti appartenenti alla categoria definita dalla LEN under 23 (2000 e seguenti), con particolare attenzione a nuotatori e nuotatrici nati/e negli anni 2004/2003, la cui partecipazione fosse ritenuta funzionale alla loro crescita tecnica.

Articoli correlati

Il canale Telegram di Nuoto•com

ASCA World Clinic 2024

Orlando (USA)
04-09-24
Sara Curtis: "Sorridere è una buona medicina. Mi fido di Thomas, ma soprattutto lui si fida di me."

Sara Curtis: “Sorridere è una buona medi...

Il sorriso è il suo biglietto da visita. Per Sara Curtis si tratta di una stagione che sta evolvendo in ...

NEWSLETTER

Lasciaci i tuoi contatti e rimani aggiornato sulle nostre iniziative